Tutti i titoli delle canzoni di Raffaella Carrà
Tutti i titoli delle canzoni di Raffaella Carrà
Musica

Tutti i titoli delle canzoni di Raffaella Carrà

raffaella carrà

Alcuni dei più grandi successi della grande Raffaella Carrà, autrice, presentatrice, showgirl, cantante e conduttrice italiana.

Raffaella Carrà è autrice, presentatrice, showgirl, cantante e conduttrice italiana. Per la sua rilevanza nel campo della TV e della musica è considerata una delle donne più importanti per lo spettacolo e l’intrattenimento. Super premiata per la sua grande carriera, diffusamente conosciuta anche all’estero, ha riscosso particolare successo in Spagna. Di seguito troverete alcuni dei suoi più grandi successi musicali.

A Far L’amore Comincia Tu

Questo brano racconta di una donna disinibita che afferma la necessità di una vita erotica vivace, una donna che chiede al suo compagno di essere spregiudicato nell’intimità. La canzone, ironica e dalle tonalità suadenti, ebbe successo a livello internazionale, scritto da Daniele Pace e Franco Bracardi e pubblicato nel 1979.

Fiesta

Scritta da Gianni Boncompagni, Escolar, Franco Bracardi e Paolo Ormi, è una delle “Signature song” della Carrà. Il brano racconta della presa di coscienza da parte di una donna della propria libertà di essere umano, non più dipendente dal proprio uomo che la tradisce, decidendo così di fare una “festa”, per celebrare questa ritrovata consapevolezza.

Ballo Ballo

Questo singolo della cantante, è divenuto la terza sigla italiana del celebre varietà del sabato sera Fantastico.

Il brano fu scritto da Gianni Boncompagni e Franco Bracardi su arrangiamenti di Danilo Vaona, e divenne presto un grande successo.

Male

E’ un 45 giri cover del brano del 1974 Honey Bee inciso da Gloria Gaynor, che ne riprende l’arrangiamento con una linea melodica differente. Scritto da Gianni Boncompagni, Shel Shapiro, Andrea Lo Vecchio) per la versione italiana è da considerarsi uno dei primi esempi di disco music italiana. Del brano esiste una versione in castigliano.

Il Guerriero

Questa canzone racconta di un uomo alla guida di una moto rombante che, forte dell’aura di potenza, forza e infallibilità che questa gli conferisce, sfreccia aggressivo e con aria temibile per la città. Privato poi del mezzo, la sua immagine di onnipotenza viene annullata e il timore della gente verso di lui e la sua è esaurito.

Soli Sulla Luna

Brano ideato e inciso velocemente per l’esibizione al Festival di San Remo dell’83.

E Salutala Per Me

Ballata che descrive la storia di una donna consapevole del tradimento del proprio uomo, esortandolo ad andare da lei e di smettere di raccontare bugie.

Bolero, Dolce Far Niente, Tele Telefonarti, Rosso, Amico

Questi brani sono tutti contenuti nell’album Bolero e tutti utilizzati come sigle della trasmissione “Pronto, Raffaella?”, composti da Vaona e con i testi di Boncompagni e Magalli.

Della maggior parte esiste anche la versione spagnola.

Tanti Auguri

Questa canzone descrive i costumi di una donna libera e indipendente, esaltando il sesso in tutte le sue forme. Il ritornello è entrato nell’immaginario collettivo per lo slogan scanzonato ed ironico “come è bello far l’amore da Trieste in giù”.

Rumore (get Movin’)

Il brano è stato inoltre uno dei primi esempi di Disco music all’italiana ed è stato pubblicato anche in inglese, spagnolo e francese.

Io Non Vivo Senza Te e Mi Spendo Tutto

Scritte da Belfiore, Boncompagni e Ormi, sono entrambe all’interno del 45 giri pubblicato nel 1980. Di entrambi i successi esiste una versione in spagnolo.

Ma Che Musica Maestro

E’ il singolo di debutto della Carrà, nel 1970, diventato poi sigla del programma Canzonissima.

Buon Natale

Canzone natalizia, che rappresenta un augurio; incisa nel 1984.

Tanti Auguri, Sono Nera e Amoa

Questi brani sono contenuti nell’album “Raffaella” del 1978.

Amici Miei

In questa canzone si afferma che, per quanto strani e buffi, i personaggi di cui ci si circonda e che fanno parte della propria vita con una parola, un gesto, sono le persone di cui non si potrebbe fare a meno… gli amici!

Innamorata

Presente sia nell’album Fatalità” del 1983, che in “Pronto… Raffaella?” del 1984.

E Mia Madre

Presente Contenuto nell’album “Fort forte forte” del ’76, è una canzone che parla di una madre “passero di strada” che subisce le ingiustizie della vita.

Una poesia, da una figlia che ricorda le sofferenza vissute dalla madre.

Margherita Non Disse Di No

Insieme a Scranda la mela, Che meraviglia che sei, I pensieri strani, Gente, Rumore, Per la libertà e Notte vai, compone l’album pop “Raffaella Carrà” del 1991.

Pedro

Talmente di successo, che dal 1980 al 1992 è stato inserito in cinque album diversi: “Mi spendo tutto”, “Fantastica”, “I grandi successi di Raffaella Carrà”, “Parti di me”, “Non è la Rai”.

Torna Da Me

Testo-supplica di una donna che implora l’ex compagno di riavvicinarsi a lei. Contenuto in “Applauso”, del 1979.

Scordalo Ragazzo Mio

Brano scritto da Boncompagni, Lo Vecchio e Bracardi, è contenuto in ben due album della cantante: “Felicità ta ta” e “Carrà sera.

Più Forte Del Tempo

Canzone d’amore che parla del ricordo di una relazione passata, presente nell’album “Fatalità” del 1983.

Carràmba Che Sorpresa, Una aventura

Inseriti nel noto album pop “Carramba che rumba!” a forte connotazione spagnola del 1996.

Insieme a questi due brani, troviamo anche Rumba Mix 1-2-3, Sarà perché, Te estoy amando locamente, Niente di importante, Acqua azzurra, acqua chiara, Resta insieme a noi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Kindle Paperwhite 3G
189 €
DeLonghi En80.Cw Inissia Nespresso Crema
49.99 €
Panasonic MJ-L500 Estrattore di succo 150W Nero, Argento spremiagrumi
129.9 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €