×

Ucraina, Medvedev: “Terza guerra mondiale se la Nato invade la Crimea”

Se uno stato della Nato invade la Crimea, la Russia darà inizio alla terza guerra mondiale: lo ha affermato Dmitry Medvedev.

guerra Ucraina Londra missili

Mentre il bilancio del raid sul centro commerciale di Kremenchuk si aggrava e sale a 16 vittime, Medvedev ha minacciato l’inizio della terza guerra mondiale qualora uno stato della Nato invadesse la Crimea.

Medvedev: “Terza guerra mondiale se Nato invade Crimea”

Il vicecapo del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev ha affermato che qualsiasi tentativo di invadere la Crimea equivarrebbe a una dichiarazione di guerra contro la Russia: se uno stato membro della Nato facesse una tale mossa, ha spiegato, “porterebbe ad un conflitto contro l’intera Alleanza dell’Atlantico del Nord, alla terza guerra mondiale, a un disastro totale“. La possibile adesione dell’Ucraina alla Nato, ha aggiunto, rappresenta un pericolo maggiore per la Russia rispetto a quella di Svezia e Finlandia.

Raid sul centro commerciale: 16 morti

Il bilancio dell’attacco missilistico russo al centro commerciale ucraino a Kremenchuk è di 16 morti e 59 Lo ha riferito il capo dei servizi di emergenza dell’Ucraina Sergiy Kruk specificando che 25 persone sono attualmente ricoverate in ospedale.

Biden: “Attacco al centro commerciale è atto crudele”

L’attacco della Russia sui civili nel centro commerciale in Ucraina è crudele. Siamo a fianco del popolo ucraino” ha affermato il presidente USA Joe Biden sottolineando che gli Stati Uniti, insieme ai partner e agli alleati continueranno a ritenere responsabile la Russia di queste atrocità.

Contents.media
Ultima ora