×

Un uomo ubriaco tenta di aprire il portellone dell’aereo in volo: “Ci vediamo in paradiso”

L'uomo, nel tentativo di aprire il portellone dell'aereo in volo, è stato fortunatamente bloccato per evitare il dramma.

Uomo ubriaco portellone aereo

Momenti panico puro sul volo della compagnia TUI Airways, in rotta da Paphos a Manchester, quando un uomo ubriaco e probabilmente sotto effetto di droghe, ha provato ad aprire il portellone dell’aereo.

Un uomo ubriaco tenta di aprire il portellone dell’aereo in volo: il caso

Secondo la ricostruzione fatta dal Manchester Evening News, l’uomo – prima del tentativo di apertura del portellone dell’aereo – ha iniziato a pregare in ginocchio. 

Per fortuna, il suo gesto è stato prontamente bloccato dai passeggiari e successivamente dallo stesso personale a bordo. Dopo, l’aereo è stato dirottato a Zagabria per motivi di sicurezza. 

Le testimonianze dei passeggeri

Tra i passeggeri, una donna ha dichiarato che è stata l’esperienza più brutta della sua vita. Inoltre, secondo lei, l’uomo l’avrebbe indicata assieme ai suoi figli per esclamare dopo: “Ci vediamo in paradiso”. 

Successivamente, appena si è accovacciato sul pavimento a pregare, la donna ha gridato aiuto: “L’unico aiuto che ho ricevuto è stato quello di mio marito, che ha preso in mano la situazione con l’intenzione di difendere e proteggere tutti i passeggeri presenti sull’aereo”. 

Qualche istante più tardi, un sacco di persone sono andate verso l’uomo nel tentativo di calmarlo.

Un altro passeggero ha aggiunto: “Un agente di polizia fuori servizio è intervenuto mentre il ragazzo era in ginocchio a terra. Lui, dopo aver detto che ci avrebbe visti tutti in paradiso, è andato verso la porta e ha provato ad aprirla prima che 3 ragazzi gli saltassero addosso per impedirglielo. Pianti, urla, il panico puro”.

Contents.media
Ultima ora