> > Una tonnellata di Marijuana è sparita, secondo la polizia è stata mangiata ...

Una tonnellata di Marijuana è sparita, secondo la polizia è stata mangiata dai topi

Marijuana

La Marijuana è spartita perché è stata mangiata dai topi. Questo è ciò che i poliziotti hanno dichiarato in tribunale di fronte ai giudici.

Una notizia fuori dal comune viene dall’India, dove dei topi avrebbero fatto sparire tonnellate di Marijuana che era stata sequestrata dalla polizia.

Il tribunale sembra aver creduto alla versione degli agenti.

Una tonnellata di Marijuana è sparita, secondo la polizia è stata mangiata dai topi

Ci troviamo nella città di Mathura, Uttar Pradesh, Stato al Nord dell’India. Una stazione di polizia aveva effettuato un sequestro per tonnellate di Marijuana che è sparita nel nulla. Quando il tribunale ha chiesto loro dove fossero le piante per condurre le indagini, gli agenti hanno risposto che erano state mangiate dai topi.

Una semlice scusa o la verità? La scelta spetta al tribunale

Questa risposta sembra quasi una semplice giustificazione, molto simile a quando di diceva alla maestra: “I compiti li ha mangiati il cane“. In questo caso, però, sembra che gli agenti abbiano ragione. Non è la prima volta che in India i topi devastano i magazzini, tra questi ci sono anche quelli della polizia. A tal proposito, infatti, il tribunale ha dichiarato: “I ratti sono piccoli animali, ma non hanno paura della polizia“.

Le disposizioni del tribunale: ecco cosa fare con la Marijuana

Dopo questo episodio che è solo l’ennesimo di una lunga serie, il tribunale ha detto alla polizia di mettere all’asta la Marijuana o smaltirla. Poi ha dichiarato in un documento: “C’è una minaccia per i topi in quasi tutte le stazioni di polizia. Pertanto, è necessario prendere le disposizioni necessarie per salvaguardare la cannabis che è stata confiscata