×

Vaccino antinfluenzale 2021 anche in farmacia: costo, chi può farlo e come prenotare?

Dal 2021 sarà possibile prenotare e acquistare il vaccino antifluenzale anche in farmacia. Il vaccino è indicato per tutti coloro che lo desiderano.

vaccino antinfluenzale in farmacia

Per evitare caos e preoccupazione per via di sintomi particolarmente simili e facilmente sovrapponibili a quelli del Covid-19, il Governo punta su una campagna di vaccinazione antinfluenzale capillare, per proteggere soprattutto i soggetti più fragili. Nel 2021 il vaccino antinfluenzale potrà essere prenotato anche in farmacia: come fare?

Vaccino antinfluenzale in farmacia

L’influenza colpisce circa 5/6 milioni di italiani ogni anno. Sarà possibile programmare la somministrazione del vaccino contro l’influenza e, nello stesso momento, il richiamo contro il Covid, ma si tratta di una libera scelta del cittadino. Per il 2021 sono state ordinate 19 milioni di dosi.

Nella giornata di giovedì 21 ottobre, durante la Conferenza Stato-Regioni, è stato approvato un protocollo firmato con Federfarma-Assofarm che permette di acquistare il vaccino antinfluenzale anche in farmacia, consentendo agli stessi farmacisti di somministrarlo ai clienti.

Per Raffaele Donini, coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e Assessore dell’Emilia Romagna la decisione rappresenta una vera rivoluzione per l’Italia. In particolare, ha dichiarato: “Andiamo nella direzione delle “farmacie dei servizi”, luoghi in cui saranno sempre più in grado di fornire ai cittadini prestazioni sanitarie”.

Vaccino antinfluenzale in farmacia: chi può richiederlo?

Tutti possono ricevere il vaccino antinfluenzale, il quale è fortemente raccomandato ai cittadini con più di 65 anni, ai pazienti fragili immunodepressi, alle donne in gravidanza e a quelle nel periodo post-partum.

Il vaccino è gratuito per operatori sanitari, over 65, malati cronici, donne incinta, medici, insegnanti, forze dell’ordine e donatori di sangue. Tutti gli altri che decideranno di ricevere il vaccino potranno acquistarlo in farmacia. A non poterlo ricevere sono i bambini con meno di 6 mesi o chi ha manifestato una reazione allergica grave dopo la somministrazione di una precedente dose.

Vaccino antinfluenzale in farmacia: quando inizia la campagna vaccinale?

Ogni Regione e provincia autonoma organizza la campagna vaccinale.

L’Abruzzo ha iniziato la campagna vaccinale contro l’influenza lunedì 11 ottobre. Emilia Romagna e Toscana partiranno lunedì 25. Priorità per i soggetti ad alto rischio di ogni età. Venerdì 15 ottobre sono state avviate le somministrazioni del vaccino antinfluenzale in Friuli Venezia Giulia. Tra le prime Regioni ad aver iniziato la campagna vaccinale c’è il Lazio, che ha cominciato lo scorso 7 ottobre. Liguria e Lombardia hanno iniziato rispettivamente il 4 e il 6 ottobre. La Puglia è partita nella giornata di mercoledì 20 ottobre.

Contents.media
Ultima ora