×

Valeria Marini, la richiesta al GF Vip: “Separatemi da Giacomo Urtis”

Valeria Marini ha chiesto alla produzione del GF Vip di non essere più un "unico concorrente" insieme a Giacomo Urtis.

Valeria Marini

Valeria Marini è entrata nella casa del GF Vip 6 come concorrente unica in compagnia di Giacomo Urtis. La showgirl ha però fatto una richiesta molto particolare alla produzione del programma.

Valeria Marini: la richiesta al GF Vip

Qualcosa avrebbe innervosito Valeria Marini che, nelle ultime ore, ha chiesto alla produzione del GF Vip di separarla da Giacomo Urtis, il chirurgo dei vip con cui è entrata come “concorrente unico” all’interno del reality show.

“Giacomo deve un attimo calmarsi, ci devo parlare perché non deve fomentare. Dovete separarmi da Giacomo perché gli voglio bene, ma abbiamo punti di vista diversi anche perché ho le mie valenze per star da sola. Un paio di volte gliel’ho detto”, ha dichiarato la conduttrice.

Valeria Marini: lo sfogo contro Giacomo Urtis

A Valeria Marini non sarebbero andati giù alcuni atteggiamenti da parte del suo celebre amico e infatti nella casa del reality show i due hanno finito per dirsene di tutti i colori nei giorni scorsi.

“Mi sono scocciata, mi dice tutte stupidaggini che non c’entrano niente. Siamo un concorrente unico… Non coinvolge, non mi hai mai convolto in un trattamento, devo sempre fare tutto io. Poi arriva e prende il mio posto al trucco, non ho mai visto una cosa del genere. Non mi piace l’atteggiamento, io poi sono ipersensibile e crollo”, ha ammesso la showgirl.

Valeria Marini: lo scontro

Anche Giacomo Urtis nelle ultime ore ha dimostrato di non essere d’accordo con alcuni degli atteggiamenti della showgirl e infatti ha dichiarato:  “Noi siamo un concorrente unico ma se lo ricorda solo quando ha i suoi vantaggi”.

La produzione del GF Vip accoglierà le richieste di Valeria Marini? In tanti tra i fan del programma si chiedono se la questione tra i due avrà nuovi sviluppi nei prossimi giorni e se i due resteranno “concorrente unico” o meno.

Contents.media
Ultima ora