×

Finite le consultazioni. Roberto Fico convocato al Quirinale

Milano, 29 gen. (askanews) – Alla ricerca di una soluzione alla crisi di governo il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato il presidente della Camra Roberto Fico. Fico avrà l’incarico di verificare se la maggioranza del governo Conte bis esista ancora e a quali patti. Prima di convocare Fico il capo dello Stato ha annunciato che “E’ doveroso dare vita presto ad un governo con adeguato sostegno parlamentare”. Le dichiarazioni del Colle sono arrivate dopo l’ultimo round di consultazioni di oggi.

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha parlato a nome di tutta la coalizione dopo l’incontro con Mattarella.

“Al presidente della Repubblica è stata confermata la richiesta di valutare l’ipotesi di scioglimento delle Camere e del ricorso ad elezioni. “Tutti i componenti della delegazione hanno escluso la possibilità di qualsiasi appoggio a una riedizione della stessa maggioranza che sta tenendo in ostaggio il paese da settimane e sarebbe ancor più debole se tenuta in piedi da singoli voltagabbana”, ha dichiarato Salvini.

Il Movimento Cinque stelle, con la delegazione guidata dal capo politico ad interim Vito Crimi, ha ribadito invece il sostegno ad un Conte Ter con l’attuale maggioranza. “Durante le consultazioni – ha spiegato – abbiamo espresso la nostra disponibilità a confrontarci con chi intende dare risposte concrete nell’interesse del Paese, con spirito collaborativo, per un governo politico che parta dalle forze di maggioranza che hanno lavorato in questo anno e mezzo ma con un patto di legislatura chiaro davanti ai cittadini, e che sia affrontato con lealtà”.

Quindi nessun veto su Italia Viva, benché ci sia un chiaro patto di legislatura. Ma sulla convivenza al governo con il partito di Matteo Renzi, una fronda fra i 5 stelle, capitanata da Alessandro Di Battista, si è subito fatta sentire.

Se su Renzi il M5s “cambia linea, arrivederci”, ha scritto Di Battista su Twitter, mentre la senatrice pentastellata Barbara Lezzi ha chiesto che si consultino gli iscritti.

Ieri il Pd aveva rinnovato il sostegno a Conte, mentre Italia Viva attendeva un segnale, che è arrivato per bocca di Crimi. Sono “risposte che vanno nella direzione giusta. Se si mettono al centro i temi possiamo far nascere il governo”, ha commentato Ettore Rosato, di Italia Viva.

© Riproduzione riservata
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
graziella
30 Gennaio 2021 05:01

non perdete altro tempo con varie,inutili e sciocche scuse il popolo vuole tornare alle urne,,,,,,,a cosa serve dare mandato esplorativo se poi rimescolano i vari politicanti in posti diversi???? tutti a casa vogliamo votare!!

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora