×

Zanzare in casa: i rimedi alternativi ai pesticidi

I rimedi naturali, ma anche proteggere le finestre con le zanzariere sono aiuti efficaci per allontanare le zanzare in casa ed evitare che pungano.

zanzare

In estate, sia di giorno che la notte, è possibile che la propria quiete e tranquillità sia disturbata da esseri davvero sgraditi e inopportuni che giungono in casa. Stiamo parlando delle zanzare, insetti fastidiosi con il loro ronzio. Cerchiamo di capire come allontanarle evitando l’uso dei pesticidi che sono controproducenti.

Zanzare in casa

L’umidità, l’afa, ma anche le belle giornate di sole sono fattori determinanti per le zanzare in casa. Sono insetti fastidiosi che possono disturbare le serate in compagnia con il loro ronzio, oltre al fatto che possono pungere causando punture e morsi che, nel caso della zanzara tigre, possono essere alquanto serie.

Per questa ragione, è sempre bene controllare i ristagni d’acqua presenti nei vasi o sottovasi delle piante perché proprio lì questi insetti possono giungere per infastidire o dare fastidio. Sono insetti che possono entrare in casa da qualunque ingresso: la porta e la finestra lasciata aperta, per cui è bene cercare di chiudere onde evitare che giungano.

Bisogna anche cercare di tenere la casa pulita e ordinata, dal momento che le zanzare possono giungere in casa perché attirate da qualcosa di particolare, come delle sostanze dolci o aromi fruttati di cui sono ghiotte. Un barattolo lasciato aperto oppure dello zucchero caduto in terra e non raccolto è sicuramente l’occasione per intrufolarsi.

L’abbigliamento gioca un ruolo determinante. Le zanzare sono attratte soltanto da determinati colori, come le tonalità scure quale il rosso o il nero. Per questo indossare abiti di colore chiaro come il beige oppure il bianco può sicuramente aiutare ad allontanarle da casa ed evitare che disturbino con la loro presenza.

Zanzare in casa: cosa fare

Per evitare che le zanzare possano entrare in casa ci sono alcuni accorgimenti che è necessario prendere in modo da godere di giornate tranquille e serene. Per prima cosa, bisogna proteggere le finestre con delle zanzariere che è possibile applicare sia in questo punto di ingresso, ma anche sulle porte, i luoghi da dove possono entrare in casa.

Un accessorio che permette di far circolare l’aria, ma anche di bloccare questi insetti che si annidano nelle abitazioni. Si può optare per una zanzariera senza viti in modo da installarla facilmente. Per evitare pesticidi e spray che sono dannosi, è possibile affidarsi a dei rimedi naturali che sono innocui ed efficaci.

L’aceto, l’olio di Neem e il limone da mettere su un recipiente e appoggiare sulla finestra o sul davanzale aiuta sicuramente ad allontanarle in quanto non riescono a tollerare questo odore. Oltre al geranio, sono varie le piante, tra cui la cedrina che ha un profumo simile al limone per cui neanche si avvicinano all’abitazione.

Molto utile eliminare qualsiasi ristagno d’acqua, soprattutto sottovasi e innaffiatoi nel giardino dal momento che proprio in queste zone vanno a deporre le uova. Un altro rimedio efficace, per evitare l’uso degli insetticidi, è sicuramente Ecopest Home, un dispositivo che aiuta a scacciarle e che funziona molto bene senza causare danni o effetti collaterali.

Zanzare in casa: rimedio

Per allontanare le zanzare in casa, oltre ai consigli forniti, è bene affidarsi a un repellente che aiuta ad allontanarla per sempre dalla propria casa e dal giardino. Stiamo parlando di Ecopest Home, un dispositivo elettronico che funziona grazie all’interferenza magnetica e agli ultrasuoni.

Sono proprio gli ultrasuoni, infatti, a tenere lontano le zanzare da casa facendo in modo che neanche si avvicinino all’ingresso dell’abitazione. Un dispositivo apprezzato anche per il fatto che sia molto sicuro e protettivo sia per gli esseri umani all’interno, ma anche per gli animali domestici dal momento che fornisce la giusta tranquillità.

Grazie ai benefici e alla sicurezza vers0 esseri umani e animali, è definito come il miglior rimedio naturale contro zanzare e altri insetti in casa.

Con questo dispositivo è possibile godersi il relax della propria casa in armonia evitando pesticidi e insetticidi che contengono sostanze tossiche e che possono avere effetti collaterali particolarmente dannosi. Ha un raggio d’azione di circa 250 metri quadrati che funge da barriera contro questi insetti donando una protezione h24 per tutti i giorni della settimana.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Facilissimo da usare Ecopest Home dal momento che non usa batterie che possano inquinare, in quanto ecologico. Basta solo attaccarlo alla presa di corrente in modo da farlo funzionare. Non agisce solo contro le zanzare, ma anche le scutigere, le scolopendre, le vespe, compreso anche i topi che possono insinuarsi nella casa.

Sicuro, efficace, silenzioso e non fastidioso, oltre a essere economico. Si può anche posizionare nella camera dei bambini per proteggerli. Il miglior dispositivo repellente che esista al momento per i suoi benefici, oltre a essere molto semplice e intuitivo da usare.

Non è ordinabile nei negozi o e-commerce, perché si tratta di un dispositivo esclusivo e originale, ma basta collegarsi qui al solito ufficiale del prodotto, compilando il modulo in modo da poter usufruire di due repellenti al costo di 49,90€ invece di 98. Il pagamento è possibile con Paypal, la carta di credito o anche i contanti alla consegna al corriere nella formula del contrassegno.
Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora