20 posti di lavoro per tecnico di laboratorio biomedico COMMENTA  

20 posti di lavoro per tecnico di laboratorio biomedico COMMENTA  

20 posti di lavoro per tecnico di laboratorio biomedico
20 posti di lavoro per tecnico di laboratorio biomedico

20 posti di lavoro: ecco ciò che la ASL di Napoli ha messo a disposizione nella selezione pubblica per l’assunzione di tecnici di laboratorio biomedico.


20 posti di lavoro sono stati messi a disposizione dall’Azienda sanitaria locale di Napoli. La Asl ha infatti indetto un bando di concorso per l’assunzione di Tecnici di laboratorio biomedico con contratto a tempo determinato. Il contratto che verrà somministrato sarà della durata di sei mesi, ma non sono da escludere eventuali rinnovi.


Entro il 25 ottobre sarà possibile inviare le domande di ammissione all’Azienda napoletana con la richiesta di partecipazione al concorso. I posti messi a disposizione sono 20, e potranno partecipare solo coloro in possesso dei requisiti indicati sul bando.


Infatti, per poter essere ammessi alle prove di concorso, i candidati dovranno essere in possesso di laurea in tecniche di laboratorio o simili. È sufficiente una laurea triennale purché sia del settore professionale indicato. Inoltre, è necessaria l’iscrizione all’albo.

L'articolo prosegue subito dopo


Come requisiti generali, sul bando sono indicati il possesso della cittadinanza italiana e l’idoneità fisica all’impiego. Inoltre, è necessario che in candidati non abbiano riportato condanne penali o non siano stati destituito da pubbliche amministrazioni. Le risorse dovranno essere in regola con gli obblighi di leva e godere dei diritti civili e politici.

Secondo il bando di concorso pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 66 del 10/10/2016, le prove di concorso sarà una sola. Infatti, oltre alla valutazione dei titoli prevista per tutti i candidati, vi sarà un colloquio orale. La prova orale verrà svolta solo da coloro ritenuti idonei a seguito della valutazione dei titoli. Il colloquio verterà sugli argomenti indicati dal bando inerenti alla professionalità.

Ancora pochi giorni per inviare le domande quindi. La richiesta alla partecipazione al concorso può essere redatta in carta semplice e inviata alla Direzione generale della ASL di Napoli. È consentito consegnare a mano le domande, oppure inviarle a mezzo raccomandata a/r. inoltre, per chi ne avesse la possibilità, è stato fornito il seguente indirizzo PEC ufficio.concorsi@pec.aslna1centro.it a cui inviare tutta la documentazione.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*