Unghie finte adesive, come funzionano e quanto durano COMMENTA  

Unghie finte adesive, come funzionano e quanto durano COMMENTA  

Quando si parla di unghie finte bisogna, prima di tutto, non cadere nell’errore di confonderle con le tips, poiché queste ultime sono quelle che si usano nella ricostruzione delle unghie con tip, seguendo la tecnica in acrilico, a gel o fiberglass. Le unghie finte per eccellenza sono quelle realizzate con materiale plastico sintetico, preformate ed in misure diverse, adatte alle diverse dita, e da incollare con colla specifica o con colla adesiva preincollata.

Le unghie finte coprono quelle naturali, nascondendo ogni imperfezione, e non sottopongono le unghie stesse allo stress naturale a cui le sottoporremmo ricorrendo ad altre tecniche.

Sul mercato esistono tipologie diverse di unghie finte, da quelle finte adesive, a quelle preincollate o da incollare con la colla apposita. Infinite sono anche le varianti, dalla french manicure, a quelle con gli strass o gli Swarovski. Ogni tipologia è personalizzabile con uno smalto.

Sono facilmente reperibili nei negozi di estetica, cosmesi o nail art.
Le unghie finte sono una soluzione perfetta, ma soprattutto comoda, e da più punti di vista, per un’occasione particolare, sebbene la loro durata sia decisamente inferiore alle tips. Se l’applicazione è corretta, le unghie finte incollate durano mediamente 3-4 giorni, quelle preincollate durano una sola giornata.

L'articolo prosegue subito dopo

Inoltre, le unghie finte non causano alcun tipo di danno e si possono riutilizzare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*