Obama si prepara alla svolta epocale: ecco il pacchetto per il controllo della vendita di armi

Alle ore 17,40 di oggi, il presidente degli Stati Uniti, Obama, presenterà un pacchetto di misure destinate a contrastare la vendita delle armi negli Usa. Una svolta epocale per il paese americano, dove la vendita incontrollata di armi ha prodotto stragi di massa, soprattutto negli ultimi anni. Un provvedimento, ha dichiarato Obama, che ‘impedirà che ogni anno 30 mila americani perdano la vita per incidenti da arma da fuoco’. 

Obama ha anche incontrato alla Casa Bianca il procuratore generale degli Usa, Loretta Lynch e il direttore dell’Fbi, James Comey, accompagnati da alti funzionari, proprio per chiarire come il nuovo provvedimento, di fatto, porterà limitazioni alla vendita delle armi. L’intento del provvedimento sarà quello di evitare che le armi da fuoco possano finire nelle mani dei criminali, senza un controllo preventivo.

Leggi anche: Obama speech: probabile interferenza russa alle votazioni


Nella conferenza stampa dove Obama ha annunciato la presentazione del pacchetto, il presidente ha chiarito che le decisioni sul controllo della vendita di armi rientrano nell’ambito dei suoi poteri e coerenti con il secondo emendamento, che prevede la possibilità per i cittadini americani di portare armi con se.

Leggi anche: Notte di veglia a Dallas in onore degli agenti uccisi


‘Le misure non serviranno a prevenire ogni crimine – ha dichiarato Obama – ma potranno salvare molte vite umane, ed evitare che molte armi possano finire nelle mani sbagliate’. 

Attualmente, negli Usa, la vendita di molte armi avviene tra privati, anche in occasioni di semplici fiere, o in occasioni informali, senza che al compratore venga richiesta l’esibizione del casellario giudiziale o che ci sia un controllo preventivo sulla salute mentale dell’acquirente. Da sempre Obama si è battuto per porre un argine alla vendita incontrollata di armi tra privati, ma tutti i suoi sforzi, fino ad oggi, erano rimasti vani e i suoi appelli erano caduti nel vuoto. Alcune stragi recenti, come quella di San Bernardino, ha dato la spinta verso un nuovo corso che potrebbe portare alla tanto attesa svolta epocale.


 

Leggi anche

nepal incidente aereo
Cronaca

Aereo precipita nel reatino, almeno due feriti

Incidente aereo nel reatino. Secondo le prime informazioni, un aereo sarebbe precipitato intorno alle 17 di oggi nella zona di Ornaro Alto. Non è al momento chiaro quale sia stato il fattore scatenante dell'incidente aereo e si lavora per accertare le cause mentre si hanno notizie di almeno due persone rimaste ferite anche se al momento non vi sono ulteriori dettagli in merito. Sul posto, anche se la localizzazione esatta dell'incidente deve ancora essere comunicata, sono giunti in pochi minuti i vigili del fuoco e ambulanze del 118 per soccorrere i feriti. Il velivolo in questione sarebbe un piccolo aereo Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*