Scrivono messaggi a chi ha il numero quasi uguale al loro, ecco cosa succede COMMENTA  

Scrivono messaggi a chi ha il numero quasi uguale al loro, ecco cosa succede COMMENTA  

Viviamo costantemente collegati in rete ma le mode social non smetteranno mai di stupirci. Dopo la selfie-mania, protagonista del 2015 arriva il Text Door Neighbour del 2016.

Un gioco di parole con la famosa espressione inglese next door neighbour -ovvero “vicino della porta accanto”- che, in questa occasione, fa riferimento ai nostri vicini…

del cellulare accanto!. La nuova tendenza consiste nell’inviare messaggi di testo, generalmente via Whatsapp, agli utenti che hanno il numero di telefono esattamente uguale al nostro meno una cifra, l’ultima per l’appunto, che dev’essere un numero maggiore o minore rispetto al proprio.

Così, se il nostro numero è 111111115, le persone che hanno i numeri 111111114 e 111111116 sono, volenti o nolenti, i nostri “vicini del cellulare accanto”.

L'articolo prosegue subito dopo

Un bizzarro modo per fare nuovi amici che, però, può comportare dei grossi problemi. Sono già molte le conversazioni private -alcune divertenti, altre assurde- diventate virali dopo essere state pubblicate sulle reti sociali e alcuni utenti hanno persino denunciato il fatto alla polizia perché lo considerano un vero e proprio caso di stalking.

1 / 4
1 / 4
  • text_door_neighbour
  • t
  • text-door-number
  • tumblr_inline_o0hbo0vdkX1twof8s_500

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*