500 punti di spread: Piazza Affari sotto attacco, Borsa – 4%

Economia

500 punti di spread: Piazza Affari sotto attacco, Borsa – 4%

Milano – Lo spread tra titoli italiani e tedeschi sale a 500 punti. Il premier Monti ha avvertito che il “contagio è in corso”. Le cose vanno peggio per la Spagna con un differenziale di 608 punti. Come riporta l’Adnkronos

Piazza Affari è sotto attacco. La tensione sul fronte dei titoli di Stato si ripercuote sul comparto bancario e l’indice Ftse Mib scivola verso quota 13.100 punti. Mentre l’Eurogruppo discute sul via libera al piano di aiuto per gli istituti bancari spagnoli, le piazze finanziarie di Milano e Madrid registrano pesanti ribassi. In una giornata caratterizzata dall’assenza di dati macroeconomici e dopo alcune sedute con rialzi contenuti, gli investitori puntano sulle prese di profitto.
Pochi minuti prima delle 14 l’indice principale di Milano cede il 3,26% a 13.220 punti. Ma poi, dopo l’apertura negativa di Wall Street, l’indice Ftse Mib registra un calo del 4,11%, a 13.119 punti.
Il premier Mario Monti ribadisce il ‘no’ a nuove manovre, mentre a pesare sull'”insufficiente calo dello spread” è anche l’incertezza europea, sostiene.

“Il contagio è in corso e non da oggi. Dobbiamo operare affinché l’Europa si doti di più efficaci strumenti di lotta”, sottolinea, ricordando che bisogna “fare di tutto per uscirne con le nostre forze”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...