Abi cab poste italiane COMMENTA  

Abi cab poste italiane COMMENTA  

poste

 

Per saperne di più: i codici che tutti utilizziamo, ma di cui ignoriamo il significato e il funzionamento

Le tecnologie sono sempre in continua evoluzione ed è sempre bene tenersi continuamente aggiornati per non rimanere indietro. Ormai condici e diciture sono diventati gli strumenti più facili e veloci da utilizzare per effettuare operazioni di qualsiasi tipo in tutta comodità; in particolar modo, proprio per la loro segretezza e difficile decifrabilità, essi sono utilizzati come identificativi anche e soprattutto per servizi importanti.

Con il termine coordinate bancarie, termine ormai presente in qualsiasi documento o comunicazione, si suole indicare quei codici o quelle diciture che identificano un rapporto di conto corrente instaurato tra cliente ed istituto bancario.

ABI e CAB

Bisogna dapprima precisare il significato del termine ABI. La sigla sta per Associazione Bancaria Italiana, e consiste in un numero composto da cinque cifre, rappresentanti l’istituto bancario di riferimento. Ogni banca, ovviamente, possiede il proprio codice ABI, assegnato dall’Associazione bancaria italiana.

Il codice CAB, invece, sta per Codice di Avviamento Bancario, ed è un numero composto da cinque cifre che rappresenta l’agenzia o una filiale specifica dell’istituto di credito, precedentemente identificato dal codice ABI.

Tramite il codice ABI e il codice CAB è possibile identificare facilmente non solo qual è la banca di riferimento ma anche in quale filiale risiede il conto corrente.

Se il codice ABI delle Poste Italiane è 07601, per quanto riguarda il CAB, esso cambia a seconda della sportello di riferimento, in cui si possiede il conto corrente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*