Abruzzo, mega frana a Civitella distrugge case. La situazione attuale

Cronaca

Abruzzo, mega frana a Civitella distrugge case. La situazione attuale

Abruzzo, mega frana a Civitella ditrugge case. La situazione attuale
Abruzzo, mega frana a Civitella ditrugge case. La situazione attuale

Sembra inarrestabile la frana che nella frazione di Ponzano di Civitella del Tronto, in provincia di Teramo, sta pian piano facendo scomparire le abitazioni.

Il geologo Paolo Marsan aveva già avvertito, nei giorni scorsi, che questa frana, per la precisione questa paleofrana, si stava muovendo con grande velocità. Impossibile, secondo il portavoce della Protezione Civile anche pensare di arrestare il fenomeno.

Si tratta di una frana che ha tagliato in due la collina e che sta scivolando progressivamente a valle con estrema rapidità. Procede infatti di un metro al giorno. Gli effetti sono, di fatto, simili a quelli di un terremoto. Sono già 33 le abitazioni evacuate e 98 le persone senza più una casa.

La frana vede il trascinarsi di terreno (30/40 ettari) per la maggior parte agricolo ma anche di una parte della strada provinciale. I tecnici hanno calcolato che la traslazione sta avvenendo ad una profondità di 15 – 20 metri circa.

Gli abitanti non possono fare altro che assistere impotenti ai danni provocati alle loro abitazioni. Danni che sono simili a quelli che potrebbe provocare un sisma. Ci sono infatti già crepe, cedimenti, crolli.

1 / 4
1 / 4

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...