Arrestato Rossignolo, padrone della De Tommaso: truffa sui corsi di formazione COMMENTA  

Arrestato Rossignolo, padrone della De Tommaso: truffa sui corsi di formazione COMMENTA  

20120712-094919.jpg

Torino – All’alba di oggi la guardia di finanza ha bussato alla porta dell’imprenditore Gian Mario Rossignolo e lo ha arrestato. Per lui sono stati disposti i domiciliari.

L’arresto è la conseguenza dell’inchiesta della Procura di Torino sui corsi di formazione professionale alla De Tomaso di Grugliasco, dichiarata fallita dal Tribunale di Livorno.

A Rossignolo è contestato il reato di concorso in truffa ai danni dello Stato. Nello specifico, l’imprenditore avrebbe intascato finanziamenti pubblici per sette milioni e mezzo di euro per corsi di formazione fantasma.

Arrestati anche un dirigente della De Tommaso e un mediatore creditizio

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*