Attacco Siria, allarme del Vaticano

News

Attacco Siria, allarme del Vaticano

Il conflitto in Siria ha tutti i presupposti per espandersi, diventando una guerra di dimensioni mondiali. E’ questo il punto di vista del Vaticano: ad esprimersi sull’argomento è Mario Toso, del dicastero vaticano Giustizia e Pace. Il Vaticano è contrario all’attacco armato nei confronti della Siria, poiché potrebbero essere coinvolti anche altri Paesi. “La via di soluzione per i problemi in Siria non può essere l’intervento armato, la violenza non ne verrebbe diminuita. C’è anzi il rischio che deflagri e si estenda ad altri Paesi. L’alternativa non può che essere quella della ragionevolezza, delle iniziative basate sul dialogo e sul negoziato. Insomma, occorre cambiare strada”, dichiara Toso.

Anche Papa Francesco si è pronunciato contro la guerra. Su Twitter il Pontefice ha lanciato l’appello: “Mai più la guerra, mai più la guerra”. In questo momento di stasi e riflessione, l’esercito siriano è in stato di allerta, nonostante l’attacco previsto sia stato rimandato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche