Buon compleanno Massimo Ranieri per i suoi 66 anni

Musica

Buon compleanno Massimo Ranieri per i suoi 66 anni

Massimo Ranieri
Massimo Ranieri in concerto a Taormina nel 2009

Oggi Massimo Ranieri compie 66 anni. Ripercorriamo vita e carriera dell’ex scugnizzo fino ad oggi, che è impegnato al Sistina di Roma con lo spettacolo Sogno e son desto … In Viaggio.

La carriera

Tanti auguri di buon compleanno a Massimo Ranieri, che oggi compie 66 anni. E’ nato, con il vero nome di Giovanni Calone, il 3 maggio 1951 a Pallonetto di Santa Lucia in provincia di Napoli. La sua famiglia era molto povera e numerosa – lui è il quinto di otto figli – e fin da piccolo è costretto a lavorare. Gli amici, però, sanno che ha una bella voce, e lo “costringono” ad esibirsi su uno scoglio davanti al mare. Le sue doti canore vengono notate in un bar da un impresario, che gli consente di entrare nel mondo della musica a soli 13 anni come spalla di Sergio Bruni con lo pseudonimo di Gianni Rock, mentre sceglierà quello di “Massimo Ranieri” a 15 anni, quando inciderà i primi dischi: il suo successo diventerà planetario. In 50 anni di carriera pubblica 31 album, divenendo uno dei cantanti italiani a vendere di più nel mondo.

Notoriamente Massimo Ranieri è anche attore: ha recitato in quasi 30 film tra cinema e televisione – film legati non solo alle sue canzoni, come “Salvo D’Acquisto” di Romolo Guerrieri (1975) -.

Massimo Ranieri è Salvo D'Acquisto

Inoltre è molto legato al mondo del teatro: questa sera festeggerà il suo compleanno in scena con lo spettacolo di successo “Sogno e son desto … In viaggio”, che sarà al Teatro Sistina di Roma fino al 7 maggio e poi in altre città d’Italia.

Locandina

I riconoscimenti

Per quanto riguarda Massimo Ranieri cantante non possiamo non ricordare le sue molteplici presenze al Festival di Sanremo, che vince nel 1988 con la mitica Perdere l’amore” , ma anche le sue vittorie a Canzonissima con le meravigliose e sempre verdi “Vent’Anni” ed “Erba di casa mia” nel 1970 e nel 1972.

I riconoscimenti per lui sono numerosi anche come attore: vince anche un David di Donatello Speciale e un Globo d’oro nel 1970 per la sua interpretazione nel film “Metello” e due volte, nel 2014 e nel 2015, il Premio Regia Televisiva per gli Sogno e son desto 1 e 2, andati in onda su Rai 1.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche