Caffè al ginseng: i bambini possono berlo?

Infanzia

Caffè al ginseng: i bambini possono berlo?

ginseng

Caffè al ginseng: una tazza preparata con mezzo cucchiaino di polvere di caffè aroma-tizzato con radice di ginseng e latte intero è un’ottima colazione energizzante per i bambini e per chi affronta una giornata ricca di impegni

Caffè al ginseng: una tazza preparata con mezzo cucchiaino di polvere di caffè aromatizzato con radice di ginseng e latte intero è un’ottima colazione energizzante per i bambini e per chi affronta una giornata ricca di impegni.

Caffè al Ginseng: proprietà energizzanti

Una perfetta bevanda dal gusto intenso ed assolutamente energizzante, il caffè al ginseng è un’ottima bevanda alternativa da bere come surrogato al caffè tradizionale, per chi ama il caffè. Basta solo aggiungere un pizzico di radice di Ginseng alla bevanda per prolungare l’effetto energizzante dato che la radice vanta sin dall’antichità proprietà assolutamente toniche, adattogene ed antistress.

Il caffè al ginseng, proprio per la presenza della radice, vanta proprietà stimolanti, agisce su tutti i sistemi vitali grazie alla sua capacità di incrementare l’attività cerebrale ed i riflessi in modo rapido. Non solo miglioramento dei riflessi, ma anche, accelerazione degli impulsi nervosi, riduzione dell’affaticamento mentale, potenziamento della resistenza fisica e della memoria.

Proprio per queste caratteristiche peculiari ed intrinseche alla pianta, il caffè di Ginseng è adatta, soprattutto, per tutte le persone che studiano e sono attive dal punto di vista sportivo.

Caffè al ginseng: controindicazioni

Grazie alle proprietà stimolanti, il caffè al ginseng potrebbe costituire una bevanda alternativa al thè o al cioccolato per i bambini in fase di crescita: in commercio, sono reperibili bustine di aroma di caffè al ginseng in polvere da mescolare con latte o acqua. Certamente, per evitare che il bambino si alteri e diventi troppo nervoso o irrequieto, è bene che la mamma proceda con la preparazione di mezza bustina di polvere di caffè mescolato, possibilmente, con il latte. Il bambino dovrebbe consumare il caffè latte al ginseng il mattino, prima di recarsi a scuola o al massimo il primissimo pomeriggio. Si consiglia sempre di dosare la quantità di polvere di caffè al ginseng consumata dal piccolo e di consultare il medico pediatra prima di farlo assumere.

L’assunzione del caffè al ginseng è controindicata in caso di pazienti affetti da insonnia, ansia, tremori, ipertensione, tachicardia, palpitazioni, in presenza di gravi malattie psichiatriche, in gravidanza e allattamento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

oroscopo
Oroscopo

Oroscopo di oggi e domani 28-29 giugno 2017

28 giugno 2017 di Simona Bernini
Ariete http://www.notizie.it/oroscopo-segno-dellariete-caratteristiche-curiosita/scopri le caratteristiche del segno) Puoi incontrare qualcuno speciale che conquisterà il tuo cuore e può cambiare la tua vita. Potresti anche trascorrere il fine settimana insieme.