Cahors A.O.C. 2014, Clos La Coutale

La tenuta Clos La Coutale, siamo nel sud – ovest della Francia, si estende per circa 60 ettari su di una striscia di terra alluvionale della vallata solcata dal fiume Lot; il terreno è particolarmente adatto alla coltivazione della vite grazie alla presenza di ghiaia, argilla e calcare in abbondanza. A causa della morfologia del territorio, esposto a sud-ovest, la tenuta è riparata dai venti freddi che soffiano dalla regione “Causse” (un altopiano), e di conseguenza gode di un microclima che assicura alle viti una giusta  e perfetta maturazione.

Leggi anche: Moulis – En – Medoc A.O.C. 2011, Chȃteau Anthonic


Qui le vigne coltivate sono soprattutto Malbec, dagli acini dalla buccia spessa, ricchi di sostanze coloranti e di tannino, e Merlot, uve che arricchiscono il vino di morbidezza e di profumi.

Leggi anche: Côtes de Bordeaux A.O.C. Chȃteau de Lardiley Rosè 2015, Vincent Lataste

Il vino Cahors Aoc Clos La Coutale si compone proprio per l’80% di Malbec e per il rimanente 20% di Merlot, ottenuto da generazioni con un grande  e pertinente lavoro svolto prima in vigna e poi in cantina, sotto la direzione di Valmy e Philippe Bernède; dalla vendemmia 2014 ci giunge nel calice un liquido di colore rosso rubino scuro, fitto e molto corposo.

Al naso abbondano i sentori di frutti di bosco, amarena, chiodi di garofano, terra bagnata, liquirizia e cacao; in bocca è molto corposo e caldo, sapido al punto giusto con una vena fresca molto piacevole.

L'articolo prosegue subito dopo

Bella anche la struttura dei tannini, succosi e croccanti; lungo e molto persistente, davvero un vino di qualità che proverei con il bollito alla triestina.

Leggi anche

FIFA 17
Style

FIFA 17, esce il demo: milioni di giocatori in trepidante attesa

Domani 13 settembre la EA Sports Entertainment rilascerà il demo del videogame di calcio, FIFA 17, si tratta di uno dei titoli più attesi dell’anno. Il demo sarà disponibile per PS4, PS3, xBox One e PC. Sono ore di trepidante attesa per milioni di appassionati videogiocatori. La EA Sports Entertainment ha confermato i rumors che circolavano da tempo: domai, 13 settembre, sarà rilasciato il demo di FIFA 17. Ai profani potrà sembrare incredibile tanta agitazione per l’uscita di un semplice demo ma la curiosità è davvero tanta. Ogni anno FIFA stupisce per le novità inserite. Il gioco diventa sempre più Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*