Hermione Granger ed Emma Watson: due facce della stessa medaglia

Chi è Emma Watson, l’attrice che ha interpretato Hermione Granger?

Cinema

Chi è Emma Watson, l’attrice che ha interpretato Hermione Granger?

Emma Watson alias Hermione Granger
Hermione Granger interpretata da Emma Watson

Hermione Granger ed Emma Watson: due facce della stessa medaglia. Scopri le storie di entrambe e le rivelazioni di J. K. Rowling.

Hermione Granger è una maga. Per chi è cresciuto insieme alla saga di Herry Potter è anche un mito, qualcuno da stimare intensamente. Hermione è una ragazza forte che sa ciò che vuole, che studia e che riesce a superare ogni avversità con le sue infinite risorse. Per molte giovani è stata veramente un modello da imitare. La stessa Emma Watson, l’attrice che l’ha interpretata nei film, ha spesso detto di volerle assomigliare.

Emma, l’altra faccia di Hermione, non è da meno. Una giovane donna piena di risorse che è sempre stata innamorata della recitazione, ma che non si è fermata solo a questo. In carriera, in politica, nella lotta per la parità dei sessi e in quella per cercare di far innamorare di nuovo i giovani della lettura. Una ragazza con assoluta determinazione, come la piccola maga che ci ha fatto sognare.

Hermione Granger

Hermione Jean Granger è uno dei personaggi della saga di Harry Potter, scritta da J.

K. Rowling tra gli anni ’90 e il 2000 e diventata di fama internazionale. Hermione è una studentessa della scuola di magia di Hogwarts e fa parte della Casa dei Grifondoro. Come con Harry, il Cappello Parlante, aveva qualche indecisione in merito. Infatti per via della caratteristica principale del personaggio, una grande intelligenza, avrebbe voluto metterla nella casa dei Corvonero. Alla fine il Cappello ha visto in lei coraggio e voglia di mettersi alla prova e quindi ha preferito l’altra casa.

La ragazza viene spesso descritta come pignola, volenterosa, perfezionista. A volte ci si scorda che è anche dolce, gentile e coraggiosa: una perfetta amica per Harry Potter e per Ron Weasly. I tre si sono incontrati per la prima volta in “Harry Potter e la Pietra Filosofale”, il primo capitolo della saga. Fin da subito Harry ed Hermione hanno legato, mentre con Ron ci sono stati alcuni problemi. La Rowling ha insistito spesso su questo fatto sostenendo che l’attrazione tra i due fosse presente fin dal primo incontro.

Come è risaputo infatti, Ron, si sposa con Hermione in seguito all’ultima battaglia con Colui Che Non Deve Essere Nominato.

La famiglia babbana di Hermione Granger

Hermione è stata anche insultata nel peggiore dei modi da uno dei protagonisti dalla saga, Draco Malfoy. Quest’ultimo infatti l’ha definita “Mezzo Sangue”. Per un mago è uno degli insulti peggiori. L’appellativo, spiega la stessa Hermione qualche pagina dopo, ha a che fare con la qualità del sangue della propria famiglia. Sono “Purosangue” i maghi che hanno sempre contratto matrimoni con altri maghi. Non lo sono quelli che hanno mischiato il proprio sangue con dei Babbani, ovvero con persone non dotate di magia.

La giovane, infatti, è nata il 19 settembre 1979 da una coppia di Babbani dentisti che l’ha sempre adorata e sostenuta nella sua vita magica al meglio. Hermione è un’alunna modello, ha sempre mantenuto un comportamento esemplare. Spesso è stata presa come punto di riferimento da molte giovani.

È una ragazza forte, decisa, consapevole e perfettamente in grado di affrontare qualsiasi situazione. Aiuta i suoi amici come può e cerca sempre di farli migliorare.

La studentessa più brava di Hogwarts: Hermione Granger

Il nome “Hermione” ha in realtà radici nella mitologia greca. Esso deriverebbe infatti dal dio greco “Hermes” il messaggero tra il mondo umano e quello divino. Allo stesso modo Hermione vivrebbe tra quello magico e quello babbano.

Come detto in precedenza, fa parte della Casa dei Grifondoro anche se sarebbe stata perfetta in quella dei Corvonero. La sua bacchetta ha un filamento di cuore di drago, lunga 10 pollici e tre quarti ed è in legno di vite. Il suo patronus è una lontra.

L’altro volto di Hermione Granger

Hermione viene interpretata nei film da Emma Watson. L’attrice è diventata infatti famosa proprio per questo importante ruolo. Nacque a Parigi nel 1990, trasferitasi in seguito nel Regno Unito visse tra Londra (con il padre) e l’Oxfordshire, con la madre.

Ha sempre avuto una grande passione per la recitazione e partecipò a molte rappresentazioni presso le sue scuole. Nel 2001 partecipò al provino per Harry Potter e la Pietra Filosofale diventando la nostra cara Hermione.

Ha partecipato alle riprese di “Noi siamo infinito” (2011) basato sull’omonimo best seller di Chbosky. Nel 2013 ha una parte in Bling Ring e nello stesso anno ha interpretato sé stessa nella commedia Facciamola Finita. Sempre nel 2013 al Museo delle cere di Madame Tussauds di Londra è stata inaugurata la statua dell’attrice. Nel 2014 ha ottenuto una parte in Noah e in Regression. Nel 2015 viene scelta per interpretare Belle in La Bella e la Bestia.

Emma Watson non solo attrice

La carriera di Emma non si concentra unicamente nel cinema. Infatti è diventata anche stilista e modella, ha creato una sua linea di abbigliamento ed è diventata il volto di Burberry per le campagne del 2009, del 2010 e nel 2011 è stata la testimonial di Lancome.

Il 25 Maggio 2014 si è laureata in Letteratura inglese.

Emma Watson è sempre stata anche molto attiva da un punto di vista politico e sociale. Nel 2014 è stata nominata Goodwill Ambassador dall’UN Women, l’organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa dei diritti e della parità dei sessi. Presso l’ONU ha così tenuto un discorso in cui ha lanciato la campagna #HeforShe. In questo luogo ha dichiarato di essere una femminista.

La donna è stata attiva anche nella promozione della lettura tra ragazzi. Su una delle sue pagine Instagram si è fatta infatti riprendere mentre nascondeva libri in bar, stazioni e aeroporti, cercando di invogliare coloro che la seguono a trovarli e a leggerli.

Dietro le quinte della saga di Harry Potter

Le riprese della saga sono durate dal 2001 al 2011. In 10 anni di attività lavorativa sono molte le voci che si sono concentrate su Emma e sui retroscena dei film.

I fan hanno scritto fandom, hanno fatto supposizioni, interrogato l’attrice sommergendola di domande. Emma Watson è cresciuta insieme agli altri attori della saga stringendo forti legami e profonde amicizie.

Alcuni hanno supposto che ci fosse del tenero tra Hermione Granger e Draco Malfoy. Quest’ultimo è un altro studente di Hogwarts ma appartenente alla casa di Serpeverde e antipatico al fantastico trio. Inoltre, nei libri e nei film non emerge niente in merito. Nella realtà Emma Watson ha ammesso in un intervista per “Seventeen” di essersi presa una cotta per l’attore di Draco Malfoy: Tom Felton. Ha aggiunto anche di avergliene parlato e che spesso ci ridono sopra. Oggi i due sono buoni amici. Del resto Felton continua ad avere stretti rapporti anche con Daniel Radcliffe, interprete di Harry Potter. Quest’ultimo racconta che ogni volta che lo chiama Felton gli risponde con “Potter!”.

Altri invece hanno sognato una storia d’amore tra Hermione e Fred Weasly, uno dei fratelli maggiori di Ron. Su “EFP”, un sito di fanfiction, Phoenix Quill ha scritto una storia in merito.

Hermione e Harry

La maggior parte dei fan si è sempre aspettata almeno un bacio tra Harry e la maghetta. La scrittrice ha infatti rivelato in un intervista sul Sunday Sun che è stato un errore far mettere insieme Ron ed Hermione. La decisione sarebbe dovuta a come Rowling aveva immaginato la trama dei libri nella prima stesura. Ha affermato “Hermione avrebbe dovuto sposare Harry”. Dopo aver messo le mani avanti si è anche scusata con tutti i suoi fan sperando di non aver infranto troppi cuori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche