Chi non raggiunge l’orgasmo ha un disagio psichico - Notizie.it

Chi non raggiunge l’orgasmo ha un disagio psichico

News

Chi non raggiunge l’orgasmo ha un disagio psichico

L’anorgasmia significa letteralmente “assenza di orgasmo”, ed è un fenomeno tipicamente femminile. Può succedere infatti che, nonostante il rapporto sessuale sia stato piacevole e soddisfacente, il picco del piacere non venga raggiunto né con la penetrazione, né con la stimolazione del clitoride. Le cause di questo problema possono essere diverse: assunzione di farmaci e droghe, disturbi dell’apparato genitale, oppure un disagio di tipo psicologico.

Ci sono donne che non riescono a raggiungere l’orgasmo (nonostante abbiano raggiunto il giusto livello di eccitazione) perché non hanno fiducia in se stesse, perché non sono soddisfatte dalla routine nel sesso, perché il partner non è attento alle loro esigenze, perché hanno dubbi sui sentimenti provati dal partner.

Anche se l’anorgasmia non va confusa con la frigidità, con il passare del tempo questo disturbo può provocare una totale perdita del desiderio sessuale. L’anorgasmia primaria è quella di chi non ha mai provato un orgasmo in tutta la vita sessuale, secondaria se invece il disturbo è sopraggiunto in un particolare momento della vita intima e sessuale.

Si stima che quasi il 10% delle donne soffra di anorgasmia senza esserne consapevole. Esistono però delle soluzioni per risolvere il problema: se è di origine psicologica bisognerebbe rivolgersi ad un sessuologo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche