Cinque ricette di pasta da preparare a giugno COMMENTA  

Cinque ricette di pasta da preparare a giugno COMMENTA  

ricette di pasta
ricette di pasta

Giugno è il mese delle rose e del primo caldo estivo, è il mese dove termina la primavera ed, insieme, comincia la nuova stagione estiva.

Cinque ricette di pasta da preparare a giugno.

Ora che il bel tempo più o meno è dominante si può anche pranzare o cenare in terrazza e divertirsi con ricette primaverili/estive da far assaggiare agli amici.

Visto che l’Italia è il paese della pasta, ecco cinque ricette di pasta da preparare a giugno:

1) spaghetti al profumo di mare: per prepararli bisogna far soffriggere pomodoro aglio e granchi in una padellina con del burro, poi bisogna aggiungere acqua, togliere l’aglio e aggiungere panna, così il sugo è pronto, cucinate gli spaghetti ed è fatta, quando scolate gli spaghetti metteteli direttamente nella padella con il sugo;

2)ovviamente nella bella stagione non può mancare la pasta al pesto, nello specifico bavette al pesto, patate e fagiolini: la cosa più impegnativa è preparare il pesto, per il quale vi servono aglio, basilico, parmigiano, pecorino, olio d’oliva, pinoli.

Poi fate bollire patate e fagiolini, preparate le bavette a parte e poi nella teglia del pesto aggiungete le patate e i fagiolini, aggiungete poi anche le bavette e scaldatele un attimo prima di servire il piatto;

3) farfalle con le zucchine: per questa ricetta le farfalle sono il tipo di pasta ideale.

In padella fate soffriggere scalogno, peperoncino (senza i semi, che sono quelli che contengono il piccante) e zucchine con olio di oliva, nel frattempo cucinate le farfalle e una volta scolate spadellatele assieme alle zucchine aggiungendo un po’ di vino bianco, basilico e ricotta;

4)pennette primavera: per questo piatto vi servono piselli, asparagi, zucchini, scalogno, pomodorini, zafferano, prosciutto cotto, 2 uova, parmigiano a scaglie, sale e pepe.

L'articolo prosegue subito dopo

Le uova vanno bollite, pelate e schiacciate e sovrapposte per ultime alla pasta, dopo averla scolata e spadellata assieme a tutte le verdure e al prosciutto cotto (gli asparagi vanno bolliti a parte e aggiunti dopo);

5) pasta alla Norma: si tratta di un piatto tipico siciliano molto semplice da preparare, per il quale vi servono spaghetti, polpa di granchio, una cipolla, sale e pepe, quattro melanzane piccole, olio d’oliva extravergine, basilico. Gli spaghetti una volta scolati vanno spadellati assieme alle melanzane e al pomodoro, che vanno precedentemente scaldati nell’olio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*