Cioè, la rivista settimanale degli anni 80 e i gadget in dono

Infanzia

Cioè, la rivista settimanale degli anni 80 e i gadget in dono

Cioè, la rivista settimanale degli anni 80 e i gadget in dono
Cioè, la rivista settimanale degli anni 80 e i gadget in dono

Cioè è stata una rivista settimanale molto amata negli anni 80 che dava anche dei gadget in dono come inserto.

Cioè è stata una rivista settimanale molto in voga negli anni 80 edita dalla Panini e diretta da Marco Iafrate. Fondata e nata nel mese di ottobre del 1980. La rivista era soprattutto per il pubblico femminile, e oltre alle notizie relative alla musica, ai cantanti preferiti e al cinema, parlava anche di tematiche come sessualità, amore e amicizia, oltre a molte altre.

Moltissime ragazze scrivevano alla posta all’interno della rivista per avere informazioni, notizie sulle tematiche che maggiormente le preoccupavano. Si parlava di sessualità con esperti del settore, di moda, di make up e di molto altro. Una rivista nata per le ragazze adolescienziali e il loro mondo. Forniva inoltre poster da appendere alla propria camera di personaggi famosi in voga in quel periodo: da Raoul Bova agli N Sync, sino a Johnny Depp e molti altri. Inoltre, aveva anche dei gadget in dono, come braccialetti, prodotti per il make up (vedi lucidalabbra), accessori come la pochette o anche l’agenda per il nuovo anno.

E’ stata la prima intervista a donare un gadegt come regalo. Nel caso di gadget, il prezzo della rivista aumentava.

Pubblicava anche molti fotoromanzi per sognare insieme ai protagonisti e anche un inserto chiamato L’eco dei Sorcini, pubblicato e fondato in collaborazione con Renato Zero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche