Cissy Houston: “Non ci sono grosse speranze per Bobbi Kristina Brown”

News

Cissy Houston: “Non ci sono grosse speranze per Bobbi Kristina Brown”

Cissy Houston: “Non ci sono grosse speranze per Bobbi Kristina Brown” novità

Cissy Houston: “Non ci sono grosse speranze per Bobbi Kristina Brown” novità

Cissy Houston, la nonna ottantunenne di Bobbi Kristina Brown, ha rilasciato la sua prima intervista da quando sua nipote è in coma. Dunque, la signora Houston ha specificato che, lo scorso 31 Gennaio 2015, Kristina è stata trovata nella vasca da bagno a casa sua, in Georgia, con la faccia rivolta verso il basso.

Inoltre, ha spiegato anche che, da quando la nipote è stata portata in ospedale ad Atalanta non si è più ripresa. Anzi, afferma che le sue condizioni sono sempre le stesse: “Adesso l’hanno spostata per la riabilitazione, ma non ci sono ancora grosse speranze.

Continuiamo a pregare”. Bobbi Kristina è stata ricoverata allEmory University Hospital, ovvero ci riferiamo a un centro di riabilitazione. Cissy continua: “Sto chiedendo a tutti di pregare il signore perché ci faccia sapere cosa possiamo fare. Se ci farà il miracolo, ringrazierà Dio. Se dovesse succedere il contrario, starò bene”.

Dunque, da quello che abbiamo capito, sembra che la nonna di Bobbi sia disposta ad accettare qualsiasi eventualità.

Oltre ciò, la nonna di Bobbi, ha avuto un altro immenso dolore, proprio a causa della morte di sua figlia, Whitney Houston, che è morta tre anni fa nella vasca da bagno, proprio come è accaduto a Kristina che per ora fortunatamente è ancora viva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche