Come creare una skin Minecraft

Guide

Come creare una skin Minecraft

Minecraft

Tutti i segreti per creare ex novo delle skin di Minecraft originali.

Il problema (o meglio, a seconda dei punti di vista, la risorsa) principale di un videogioco come Minecraft è il fatto che sia addictive: in altre parole, dà dipendenza. Chi inizia a giocarvi non riesce a smettere. Che si tratti della più prestigiosa e iperaggiornata versione per PS4 o della più modesta ma comunque efficace versione per PC, il videogame di casa Mojang rivela una forza di attrazione nei confronti dei gamer ai limiti dell’incommensurabile. Merito della sua incredibile capacità di autorigenerazione, dovuta anche alla possibilità di aggiornare in continuazione i suoi contenuti e di editarne una parte consistente. Una certa rilevanza presso i gamer più assidui ricoprono le skin degli avatar, ampiamente personalizzabili mediante una serie di tool disponibili in rete.
Per cambiare una skin di Minecraft si può ricorrere a due modalità: selezionarne una dai tanti cataloghi online presenti in rete, oppure crearne una ex novo.

Nel primo caso, esistono una serie di portali creati dai fan che vengono riforniti con cadenza periodica più o meno stretta di nuove skin. Ad esempio, il sito Novaskin fornisce entrambe le opzioni: dispone infatti di una vasta selezione di skin già pronte, ma permette anche di crearne una partendo da zero. Mentre MinecraftSkins ha una funzione meramente di catalogo di skin: il vantaggio risiede nella varietà di skin presenti nel database, unito alla fantasia, a volte persino delirante, di alcuni exempla. Altri siti che forniscono skin di Minecraft già pronte: Minecraft Italia e MinerShoes.
Se desiderate invece creare una nuova skin, fatte salve le doti del già citato Novaskin la migliore risorsa online si chiama SkinEdit. Il grande vantaggio di questo programma è che può essere usato anche offline. Il procedimento è alquanto semplice, e somiglia a un software basic di fotoritocco: si parte dall’avatar “base”, e pezzo per pezzo si definiscono fogge e colori di tutti gli elementi che lo rifiniscono.

Oppure si possono caricare skin già editate e modificarle, di poco o di tanto, a seconda dei gusti. Una volta ultimata l’operazione di editing, si effettua il download della nuova skin sul proprio PC o Mac: il file scaricato sarà quindi pronto per essere caricato sull’account Minecraft del gamer.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*