Come districare una parrucca finta COMMENTA  

Come districare una parrucca finta COMMENTA  

Le parrucche finte o sintetiche si annodano facilmente. Una conservazione inadeguata dei prodotti per capelli troppo aggressivi e il vento sono tutti fattori che permettono la formazione di nodi tra i capelli. Le parrucche sintetiche sono anche inclini a spezzarsi mentre le si districa. Districare una parrucca sintetica richiede quindi molta delicatezza.


Districare le parrucche

Istruzioni

1 Fermate la parrucca sull’apposito sostegno con 10 o 20 spilli posti sul perimetro. Questo vi permetterà di lavorare più facilmente.

2 Spruzzate la parrucca con acqua.


3 Coprite i nodi con una balsamo formulato per parrucche sintetiche e lasciatelo agire per 5 minuti.

4 Iniziate a districare partendo dalle punte dei capelli e risalite, utilizzando un pettine a denti larghi. Pettinate una ciocca di capelli di 2 cm per volta.


5 Premete un dente del pettine nei nodi ostinati o usate le dita per separare i capelli annodati.

6 Lavate la parrucca mettendola in acqua e sapone e fatela muovere nell’acqua. Risciacquate con acqua fredda.

L'articolo prosegue subito dopo


7 Pettinate la parrucca mentre è ancora bagnata con un pettine a denti larghi e aiutatevi con le dita per rimuovere eventuali nuovi nodi.

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*