Come fare fichi secchi

Guide

Come fare fichi secchi

Come fare fichi secchi
Come fare fichi secchi

Nel periodo invernale mo,ti adorano mangiare frutti che richiamano la stagione soprattutto se sono secchi. Ecco come preparare dei fichi secchi

Come ben tutti sanno, i fichi secchi sono una delle delizie che non mancano mai al nostro tavolo natalizio. I fichi secchi sono già confezionati e pronti per essere consumati.

È possibile trovare in vendita anche fichi secchi ripieni di crema alle nocciole, mandorle o anche ricoperti di cioccolato o miele.

Preparare questa delizia in casa, non sarà sicuramente come quelle comprate, saranno migliori poiché fatte con le proprie mani. Ecco come preparare i fichi secchi con il metodo tradizionale.

Si sa che i fichi prediligono la stagione estiva e si ha sicuramente una raccolta abbondante. Se avete un essiccatore professionale, basta tagliare i fichi a metà e poggiarli all’interno dell essiccatore. Ma il risultato non saràcome quello fatto dal metodo usato dalle nonne.

Infatti il metodo tradizionale applica l’essiccazione al naturale, sotto il caldo cocente dell’estate, appoggiandosi su un vassoio di metallo.

Coprire i fichi con il tulle, per evitare che gli insetti possano posarsi sui fichi.

Lasciare essiccare per una decina a di giorni, girandoli ogni tanto per farli essiccare in modo uniforme. Tutto questo dipende ovviamente dal clima de dalla umidità per capire il tempo di essiccazione giusta.

Una volta pronti, condire i fichi secchi con mandorle, nocciola e canditi e infornare per circa 15 minuti a 200°. Dopo averli sfornati, cospargere miele o cioccolato fondente fuso e servire. Una delizia natalizia imperdibile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*