Come fare un milkshake COMMENTA  

Come fare un milkshake COMMENTA  

Un semplice frullato può essere una cosa bella. Può essere un ottimo dessert o può accompagnare pasti, come panini e hamburger con patatine fritte. Milkshakes sono anche una grande aggiunta a colazione. Sono anche abbastanza facili da fare.

Ci sono una moltitudine di ricette di frappè, ma di base un frullato è solo latte e gelato. Partendo da questo ci si può sbizzarrire con diversi sapori e consistenze. La ricetta di base è solo 1/4 di una tazza di latte e circa 1 e 1/2 tazza di gelato a vostra scelta e poi tuto nel frullatore.

A molte persone piace usare il latte intero, ma se si sta cercando di evitare i grassi e calorie, si può fare un buon frullato con l’1% di latte o addirittura con il latte scremato. L’aggiunta di un budino istantaneo e riduce la quantità di latte fa diventare il vostro shake cremoso. Un cucchiaio o due di budino può ispessire i frappè e dargli un buon sapore.

Provate ad aggiungere un cucchiaino di cannella  nella ricetta di base. Si aggiungerà un po’ di brio a un frullato al cioccolato o alla vaniglia. Aggiungete un pizzico di noce moscata alla cannella e vi sembrerà una torta di zucca.

Frutta, come banane, fragole o mirtilli può rendere il vostro frullato non solo deliziosi, ma si aumenta anche l’assunzione di frutta. Il metodo migliore è quello di mescolare la frutta con un po’ d’acqua e poi aggiungere la crema di latte e il ghiaccio. Provate diverse combinazioni di frutta  oltre alla normale fragola e banana, come mirtilli e kiwi. È inoltre possibile aggiungere i succhi di frutta e provare alcune combinazioni sorprendentemente buoni. Provate succo di mela o succo d’uva.


Il caffè solubile o un cucchiaio di caffè forte può rendere il vostro frullato gustoso,  altrettanto buono come un Frappuccino dello Starbucks a un quarto del prezzo. Un frullato mocha è una bevanda meravigliosa per la prima colazione per gli adulti.

Anche i biscotti schiacciati possono essere una grande aggiunta alla ricetta base, come i biscotti Oreo o altri tipi. Mettete i biscotti in un sacchetto di grandi dimensioni e pestarli o con un martello o un mattarello.  Aggiungeteli dopo aver frullato gli altri ingredienti.


Panna montata e vortici di cioccolato possono essere aggiunti in cima al vostro frullato. Anche frutta a fette o biscotti sbriciolati sono delle grandi guarnizioni per frullati, oltre a renderlo più gustoso.


I milkshakes sono versatili e si possono fare con ciò che avete a portata di mano. Con un po’ di fantasia, è possibile ottenere ottimi frullati belli da vedere e buoni da mangiare.

L'articolo prosegue subito dopo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*