Come insegnare inglese nei paesi che parlano francese


Diventare insegnante ESl, ovvero insegnare la lingua inglese nei paesi che parlano francese, è un modo per prendere due piccioni con una fava. In questo modo vivrai una nuova vita e migliorerai il tuo francese. Controlla i vari siti per cercare informazioni riguardo ai paesi che parlano francese e il tuo sogno può trasformarsi in realtà solo con un paio di clic.

Leggi anche: Nizza. Attacco terroristico. Si teme per gli italiani

Trova il paese giusto per te. Sappi che la Francia non è l’unico, ma ci sono altri paesi interessanti, come il Belgio, il Canada, la Svizzera e i paesi dell’Africa; esplora i vari programmi di insegnamento nel mondo sul sito frenchculture.org.

Leggi anche: ISIS festeggia attacco terroristico Nizza

Puoi anche lavorare come assistente, per 12 ore la settimana e guadagnando circa 960 Euro; puoi anche insegnare inglese nei college e nelle università; visita i siti su come lavorare all’estero.

Sappi che alcune scuole richiedono come requisito, certificati, come il TEFL o il TESOL.

Leggi anche

ALESSIO TOSCANINI A BOGLI.
Viaggi

Bogli: il paese fantasma nei monti del Pavese

Tra i monti del Pavese troviamo un piccolo paese che si chiama Bogli e che ha la nomea di essere una città fantasma. Scopriamo insieme questa strana città. Bogli è un piccolo paese di montagna della Val Boreca a dieci chilometri da Pain del Poggio. In questo paese abita una sola persona: Alessio Toscanini, un Vogherese di 38 anni che vive in solitudine assieme alle sue dieci capre. Alessio è discendente di Pietro, bisnonno del grande direttore d'orchestra Arturo Toscanini. Alessio ha raccontato che fino a due anni fa lavorava per una ditta di spurghi a Voghera, ma siccome non Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*