Come riconoscere un cucciolo di Akita COMMENTA  

Come riconoscere un cucciolo di Akita COMMENTA  

L’Akita, il cui nome completo è Akita Inu, è la più grande delle tre specie di cane nativo del Giappone. Tecnicamente questa razza è classificata come un membro della famiglia Spitz. Essi sono considerati un tesoro nazionale del Giappone e hanno una lunga storia di fedele servizio ai loro padroni. Nel loro tempo sono stati utilizzati dalla nobiltà per la caccia al cinghiale, sono stati utilizzati come cani da guardia per proteggere i nuclei familiari, sono stati utilizzati per tenere traccia dei fuorilegge e latitanti su terreni accidentati, e sono stati anche portati in guerra accanto ai loro padroni samurai. Al giorno d’oggi questa specie è utilizzata come cane poliziotto in Giappone, così come guardiani e cani da guardia a livello internazionale. Essi possono anche essere buoni animali domestici a condizione che siano addestrati presto nella vita. Ecco una guida su come identificare con successo un Akita Inu.

Istruzione
Identificare un Akita

1 Un maschio crescerà fino a 28 centimetri di altezza e una femmina crescerà fino a venti centimetri. Anche se non particolarmente alta, questa razza può essere pesante e molto muscolosa. Hanno spalle larghe, schiena di livello, e la coda che curva oltre a toccare il retro dei cani. Una caratteristica particolarmente unica di un Akita è la presenza di tessitura tra le dita dei piedi, che li rende estremamente buoni nuotatori.


2 Esaminare il pelo del cane. Nei mesi estivi un Akita avrà il pelo morbido meno di un pollice di spessore. In inverno uno strato secondario crescerà fuori che è circa il doppio di quella lunghezza, rendendo il cane da un aspetto molto più spesso e ispido,. L’unico colore puro che un Akita può avere è bianco; tutti gli altri colori sono modellati.


3 Guardate la testa del cane. Il cranio è largo e ha la forma di un triangolo, con una estremità smussata per il muso. L’Akita ha piccole orecchie triangolari a punta in avanti e in linea con il suo collo.

L'articolo prosegue subito dopo

Di fronte a questi ci sono piccoli occhi triangolari, che sono solitamente marrone o nero. La forma del muso è simile a quella di un pastore tedesco. Se il cane corrisponde a questa descrizione, allora è sicuramente un Akita Inu.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*