Come si dice avvocata o avvocatessa?

Come si dice avvocata o avvocatessa

Guide

Come si dice avvocata o avvocatessa

Si dice avvocata o avvocatessa?

Come si dice, avvocata o avvocatessa? O è meglio usare un neutrale “avvocato” anche per le donne? Ecco le posizioni degli esperti, e i nostri consigli.

La questione è tutt’altro che chiusa tra gli esperti di grammatica. Tutti concordano sulla radice del problema: la lingua italiana manca del femminile per i mestieri che sono aperti alle donne solo da poco, ma storicamente sono sempre stati appannaggio maschile (vi vedano anche architetto, chirurgo e magistrato).

Ma l’accordo si ferma qui. Sulle soluzioni, il dibattito ferve. Secondo la Treccani è preferibile usare avvocata per le donne che esercitano l’avvocatura, o tutt’al più un neutrale avvocato, come si usa negli ambienti giuridici. Sarebbe da evitare, invece, avvocatessa, che può sembrare ironico perché spesso è usato in tono scherzoso (ad esempio per indicare la moglie di un avvocato).

A dirimere la controversia è intervenuta alla fine l’Accademia della Crusca, alla cui autorevolezza ci affidiamo: meglio dire avvocata, perché è giunta l’ora che la lingua italiana si aggiorni e abbracci la parità dei sessi anche nei termini.

Se esiste la parola avvocato, perché è così strano che esista anche avvocata?

Per saperne di più

Il nuovo dizionario Zannichelli con nuovi vocaboli e un supporto digitale per consultarlo ovunque. Con voci aggiornate al 2016 comprende una versione digitale con esercizi, esempi e una sezione dedicata alla grammatica.

Per aiutare a comprendere e imparare facilmente la lingua inglese, è disponibile una versione aggiornata per gli studenti, ricco di espressioni di uso comune ma anche tipiche del linguaggio formale. Il dizionario è fornito di una guida all’etimologia di vocaboli di uso quotidiano grazie ai continui aggiornamenti delle voci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*