Come spostare un’equazione a sinistra

Scuola

Come spostare un’equazione a sinistra

Uno spostamento in un’equazione è chiamato traslazione. È possibile spostare un grafico di una funzione a sinistra, destra, in alto o in basso, regolando la funzione di ingresso o di uscita. Modificare l’ingresso di una funzione sposterà il grafico dell’equazione a destra o a sinistra. Questo perché è il valore di input grafico con l’asse x. La regolazione dell’ingresso sposta il punto lungo l’asse x. È possibile spostare un’equazione a sinistra in tre fasi.


istruzioni

1. Riorganizzare la funzione in modo che la variabile y rimane da sola. Ad esempio, nella equazione y = x + 2 ^ 2, ridisporre in modo da avere y = x ^ 2 – 2.

2. Sostituire (x + a) nella tua equazione per x, oppure la variabile indipendente, dove a è il numero di unità che si desidera spostare a sinistra. Ad esempio, per spostare y = x ^ 2 – 2 tre unità a sinistra, sostituire (x + 3) per x in modo da avere y = (x + 3) ^ 2 – 2.

3.

Fai il grafico l’equazione originale e quindi rappresentare graficamente in fase 2 per vedere il cambiamento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

pillar-capitals-2367488_960_720
Storia

I tre ordini architettonici greci

22 agosto 2017 di Notizie
Gli ordini architettonici  sono la più grande invenzione introdotta dai Greci nell'arte della costruzione. Tale invenzione risponde principalmente all'esigenza di eliminare qualsiasi forma di casualità nella realizzazione di un edificio.