Come trattare una reazione allergica COMMENTA  

Come trattare una reazione allergica COMMENTA  

Una reazione allergica avviene quando il sistema immunitario del corpo diventa ipersensibile ad alcuni allergeni. Anche certi cibi e farmaci possono causare allergie. Una reazione allergica può causare rash, starnuti, tosse, prurito, lacrimazione o gonfiore. Se una reazione allergica non è troppo forte è possibile trattarla a casa.


Allergie

Istruzioni

1 Assumete un antistaminico orale per trattare allergie nasali, infiammazione della pelle o prurito e lacrimazione, che di solito sono causati da forfora di animale, fiori o erba.


2 Provare una crema antinfiammatoria all’idrocortisone per dare sollievo al prurito o alla pelle arrossata a causa di una reazione allergica. Potete anche fare degli impacchi di ghiaccio per dare sollievo alla pelle.


3 Fate una visita da un allergologo per farvi prescrivere un antistaminico specifico.

4 Usate uno spray nasale se l’antistaminico non cura i sintomi della reazione allergica. Potete usare questo spray ogni giorno.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Se avete un improvviso gonfiore, dolore addominale, vomito o difficoltà a respirare, recatevi subito al prontosoccorso. Queste reazioni sono di solito causate dall’ingestione di cibo, bevande o dalle punture di insetti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*