Cratere dei diamanti: cos’è e dove si trova la miniera aperta a tutti

Viaggi

Cratere dei diamanti: cos’è e dove si trova la miniera aperta a tutti

Crater of Diamonds
Cratere dei diamanti

Il Crater of Diamonds è l’unica miniera di diamanti pubblica del pianeta. Cercheremo di darvi delle informazioni e alcune curiosità su dove si trova e come arrivarci

In questo periodo caratterizzato da una evidente crisi economica la gente cerca sempre più di arrotondare in ogni modo. C’è chi decide di impartire delle lezioni private oppure di ideare e produrre dei piccoli oggetti e chi va nel lontano Arkansas, al Crater of Diamods State Park, a cercare diamanti.
È bene ricordare che non si tratta di uno scherzo, ma di un immenso parco statale. Quest’ultimo accoglie ogni anno una marea di turisti che vogliono tentare la sorte e la fortuna cercando delle pietre preziose.
Tanti sono nel mondo i luoghi da visitare e vedere assolutamente.
Crater of Diamonts

Il Crater of Diamonds

Il Crater of Diamonds è un punto di riferimento per il turismo negli Stati Uniti d’America. È l’unica miniera aperta a tutti del mondo, è possibile accedervi pagando un biglietto d’ingresso ampiamente alla portata di tutti. Il costo del biglietto è di 10 dollari per chi ha più di 13 anni di età e solamente 6 per i bambini, inoltre chi ha meno di 5 anni entra gratis.
Tutto questo per provare un’esperienza davvero favolosa, unica nel suo genere.

Accedendo alla miniera aperta a tutti diventerete dei cercatori di pietre preziose in piena regola.

Altre informazioni sul Crater of Diamonds

Magari con un po’ di fortuna potreste portare alla luce una pietra preziosa da record. Cercheremo, ora, di fornirvi delle informazioni sul come arrivarci e altri utilissimi consigli.
Il Cratere dei Diamanti si trova negli Stati Uniti d’America, in Arkansas, e più precisamente a Murfreesboro. La miniera è ubicata in una posizione privilegiata, che si trova nelle immediate vicinanze di metropoli importanti. Tutto questo permette di raggiungere la miniera di diamanti in numerosi modi.
Per una gita on the road potete fare uso di un mezzo vostro, o in alternativa con i mezzi pubblici.

diamante

Crater of Diamonds: ecco le indicazioni su come arrivarci

Per arrivare alla miniera dei diamanti non avete nessun problema, infatti, può essere raggiunta in auto percorrendo la I-40 e la Indian Turnpike partendo da Oklahoma City.

Invece da Dallas dovete per forza di cose percorrere la I-30. Da Memphis è necessario imboccare prima la I-40 e successivamente la I-30 W.
Per arrivare in aereo, se non disponete di un mezzo di trasporto vostro, potete decidere di prendere il volo da Dallas fino a Texarkana e da lì proseguire con un taxi fino al Crater of Diamonds.

Come arrivare al Crater of Diamonds in pullman

Se decidete di fare uso dei mezzi pubblici, una fattibile alternativa è quella di prendere da Dallas l’autobus 1227, l’1537 o il 1511 senza ricorrere all’aereo, ma sempre fino a Texaranca. È bene però ricordare che da lì non ci sono dei mezzi pubblici in grado di portarvi alla miniera di diamanti.
Se siete a Memphins potete decidere di prendere il pullman n. 1511 o l’1539 fino a Fort Smith e cambiare con il 117. Giunti a Lockersburg potete raggiungere la miniera di diamanti con un taxi.
Crater of Diamonds

La miniera di diamanti aperta a tutti

È un luogo unico nel suo genere.

La sua notorietà internazionale ha avuto inizio nel 1906, e questo grazie a John Huddlestone. Quest’ultimo era un contadino la cui fattoria era situata proprio all’interno del cratere. Un giorno, John trovò due pietre lucide nel terreno. Dopo averli fatti analizzare, il contadino scoprì che le pietruzze erano in realtà dei diamanti.
La voce di tale favolosa scoperta si diffuse in un baleno e da quel momento una serie infinita di curiosi e cercatori di diamanti iniziarono a recarsi nella miniera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche