Cristiano Ronaldo, festa e un mese di stop

Calcio

Cristiano Ronaldo, festa e un mese di stop

cristiano ronaldo

Una vittoria per tutti i portoghesi e tutti gli immigrati, così Cristiano Ronaldo sul trionfo del Portogallo a Euro 2016. Ora un mese di stop.

Lesione di primo grado al ginocchio per Cristiano Ronaldo, ma la festa non è rovinata.

Vittoria dedicata ai portoghesi e agli immigrati

Troppa la gioia per la prima vittoria internazionale del Portogallo e, anche se ha dovuto abbandonare il campo al 25 esimo del primo tempo e si ritrova infortunato, Cristiano Ronaldo è il primo ad avere voglia di festeggiare. “Ho provato a rientrare in campo” ha raccontato il capitano del Portogallo, “ma il mio ginocchio si stava gonfiando e non ho potuto: avevo troppo dolore. Non è stata la finale che volevo ma sono molto felice. È un trofeo per tutti i portoghesi, per tutti gli immigrati, per tutti quelli che credevano in noi: sono molto felice e molto orgoglioso”.

Lesione al ginocchio, un mese di stop

L’entrata scomposta – ma non fallosa, almeno stando alla lettura data dall’arbitro – di Payet ha lasciato il segno, però poteva andare peggio.

Dagli esami è risultata una lesione di primo grado al legamento laterale interno del ginocchio sinistro. In termini di stop si parla di un mese, quindi CR7 sarà costretto a saltare la Supercoppa Europea del 9 agosto fra Real Madrid e Siviglia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...