CVD e malattia parodontale

Wellness

CVD e malattia parodontale

La malattia parodontale colpisce le gengive, il tessuto connettivo e delle ossa della mascella. La causa più comune della malattia parodontale è inadeguata igiene orale. Le malattie parodontali, nelle forme avanzate, in particolare sono state collegati alla malattia cardiovascolare (CVD).

Tipi
Chiamata anche malattie delle gengive, la malattia parodontale dispone di quattro tipi: la gengivite è il primo stadio. Progredisce fino alla parodontite precoce, che può a sua volta progredire in parodontite moderata. L’ultimo tipo è la parodontite avanzata.

Significato
Secondo l’American Academy of Periodontology (AAP), “… le persone con diagnosi di ischemia cerebrovascolare acuta hanno più probabilità di avere un’infezione orale rispetto a quelli del gruppo di controllo.”

Coronaropatia
Secondo la AAP, “La malattia coronarica è caratterizzata da un ispessimento delle pareti delle arterie coronarie … Le persone con malattia parodontale hanno quasi il doppio delle probabilità di soffrire di malattia coronarica, come quelli senza ….”

Relazioni
Moïse Desvarieux, MD, Ph. D., della Columbia University Mailman School of Public Health e della University of Minnesota, è stato l’autore principale di uno studio che ha trovato una relazione tra batteri orali e le arterie carotidi ispessite.

Le carotidi ispessite aumentano il rischio di infarto e ictus.

Prevenzione
Prevenire la malattia parodontale riduce la suscettibilità alle malattie cardiovascolari. Il filo interdentale e la spazzolatura, almeno due volte al giorno sono le raccomandazioni igieniche minime. Pulizie dentali semestrali diminuiscono il rischio di parodontite.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...