Depilazione rapida: trattamenti innovativi ed efficaci

Donna

Depilazione rapida: trattamenti innovativi ed efficaci

Depilazione rapida: trattamenti innovativi ed efficaci
Depilazione rapida: trattamenti innovativi ed efficaci

Tra i metodi di depilazione efficaci, veloci e non eccessivamente costosti, la Black Wax di Biemme è il più richiesto dalle donne e dalle estetiste.

Molte di voi sicuramente avranno già iniziato ad andare al mare, per altre ancora le vacanze non sono iniziate, ma in entrambi i casi, anche per questa nuova stagione estiva, si ripresenta lo stesso problema di sempre: la depilazione. Questo fastidioso problema accompagna una donna sempre, anche durante il periodo invernale, ad onor del vero, e dato il periodo di quiete, che intercorre tra una depilazione e l’altra è breve, forse è giunta l’ora di analizzare le varie metodologie di depilazione, i pro e i contro e l’esistenza di metodi rapidi ed efficaci.

Metodi di depilazione

Rasoio, ceretta, crema depilatoria o epilatore elettrico sono tutti metodi di depilazione efficaci, ognuno con i loro pro e i loro contro, ma la maggior parte delle volte, la ricrescita si ripresenta dopo poche settimane e questo è il fastidioso contro che accomuna le varie metodologie.

La soluzione ideale, e forse migliore di tutte, sarebbe una depilazione definitiva, ma non tutte le donne la prediligono, spesso perché questa tipologia di depilazione, richiedendo l’intervento di costosi macchinari e personale altamente qualificato, è costosa e non tutte le donne possono permetterselo. Pertanto, nell’articolo di oggi focalizzeremo l’attenzione su alcuni dei più importanti metodi di depilazione, analizzandone pro e contro, e parleremo della Black Wax, una nuova ceretta, interamente Made in Italy e ricercata, da clienti ed estetiste, nei più grandi centri estetici.

Molte donne, già dalla primissima adolescenza, per una maggiore cura di sé e perché, spesso, è la società che lo “impone”, iniziano a dover fare i conti con la depilazione. Escludendo i metodi di definizione definitiva, ai quali solo poche donne si rivolgono, perché eccessivamente costosi, la ceretta, anche se un po’ dolorosa, è sicuramente il metodo più apprezzato in assoluto. Non equipara il costo di una depilazione definitiva in un centro specializzato, ma sicuramente anche la ceretta è un metodo depilatorio moderatamente costoso, soprattutto se si considera, che mediamente, una donna si depila una volta al mese. Questa è, dunque, la ragione principale per cui la maggior parte delle donne, predilige metodi di depilazione alternativi alla ceretta, dei metodi fai da te, sicuramente molto pratici e decisamente meno costosi, anche se non per questo, in ogni caso, meno efficaci. Tuttavia, per quanto efficaci, questi metodi non eliminano il problema in maniera definitiva e per ognuno di essi vi sono sia dei vantaggi che degli svantaggi.

Il rasoio

Tra i metodi fai da te, sicuramente il più conosciuto ed apprezzato è quello del rasoio, pratico, veloce ed economico. Il rasoio, tuttavia, non elimina il bulbo del pelo, per questo, in genere, già un paio di giorni dopo, si ripresenta la ricrescita. Chi predilige il rasoio, tuttavia, dovrebbe analizzare il rapporto qualità-tempo. Se da un lato, infatti, come metodo di depilazione quello del rasoio è inefficace, seppur all’apparenza pratico e veloce, consuma maggiore tempo, dovendosi depilare, in media, ogni due-tre giorni circa. Fastidioso è poi il momento della ricrescita, perché il pelo punge e non è neppure irrilevante il fatto che la pelle non rimanga esattamente liscia ed anzi questa, con il passare del tempo, tende anche a deteriorarsi e seccarsi, perdendo così delicatezza e lucentezza. In ogni caso, la depilazione con il rasoio è ideale per gambe e ascelle, ma dovrebbe essere evitata su braccia e, soprattutto, inguine. Ricordate, inoltre, che prima di passare il rasoio, è preferibile che voi bagniate la zona interessata con dell’acqua e la massaggiate con del sapone neutro, così che il pelo sia reciso con maggiore facilità. Ricordate anche che è preferibile che le lame del rasoio non siano troppo affilate, così da non rischiare di tagliarsi.

Il rasoio elettrico è una valida alternativa al rasoio, in primis perché la ricrescita si verifica circa un paio di settimane dopo la depilazione. Tuttavia, come metodo è molto doloroso e, soprattutto, sconsigliato a chi ha una pelle particolarmente sensibile e delicata. La comparsa di foruncoli e peli sottocutanei è un effetto collaterale, oltre che antiestetico, della depilazione con rasoio elettrico.

La crema depilatoria

La crema depilatoria è una valida alternativa al rasoio. Indubbiamente, come metodo di depilazione, è migliore del rasoio, inoltre, la ricrescita si ripresenta dopo circa dieci giorni e la pelle rimane in genere più idratata. Se non fosse che la ricrescita avviene comunque pochi giorni dopo la depilazione, l’unico aspetto fastidioso della crema depilatoria come metodo di depilazione è dato dal fatto che non è indicata in soggetti allergici o ipersensibili. In ogni caso, qualche reazione può verificarsi anche in soggetti privi di allergie, per questo, se è la prima volta che la utilizzate, fate la prova su una superficie modesta e nascosta, così da evitare inestetismi antiestetici, soprattutto se siete in estate e buona parte della vostra pelle rimane scoperta. La crema depilatoria si applica sulla pelle asciutta e deve agire per qualche minuto, dopo di che, bisogna sciacquare in abbondanza ed, infine, idratare la zona interessata.

La ceretta

In caso di peluria eccessiva, ma in genere come metodo alternativo agli altri elencati nei paragrafi precedenti, anche se un po’ costoso, il metodo di depilazione preferito e più apprezzato in assoluto dalle donne rimane la ceretta. Per l’utilizzo di questo metodo, alcune donne preferiscono affidarsi alle mani esperte di un’estetista, altre preferiscono farla da sé. In quest’ultimo caso, se siete un po’ esperte, potreste ricorrere alla ceretta a caldo, che va riscaldata per pochissimi minuti nello scaldacera e poi applicata sulla pelle, poco per volta, di superficie in superficie, e strappata dopo qualche secondo. Se, al contrario, siete poco esperte, potreste acquistare le strisce depilatorie, che si riscaldano sfregandole tra di loro, si poggiano sulla pelle e si strappano via. In questo caso, fate attenzione alle strisce che acquistate, perché vi sono strisce diverse, per zone diverse (ascelle, inguine, gambe e braccia). Sia che utilizziate le strisce depilatorie sia che utilizziate la ceretta a caldo, ricordate di seguire il senso del pelo al momento dell’applicazione e quello opposto al momento dello strappo. I tempi di ricrescita della ceretta non sono molto brevi e, di solito, tra una depilazione e l’altra la ricrescita si ripresenta circa trenta giorni dopo. Come metodo, non è del tutto indolore, ma oltre al fatto che la ricrescita tardi a manifestarsi, rispetto ad altri metodi di depilazione, con la ceretta i peli, soprattutto quelli delle gambe, tendono ad indebolirsi e la pelle rimane morbida e liscia. Come metodo, purtroppo, quello della ceretta, sia a caldo che a freddo, non è indicato per le donne che soffrono di vene varicose e fragilità capillare.

La Black Wax Biemme

BLACK WAX BIEMME

Negli ultimi tempi, tra i vari prodotti per la depilazione esistenti sul mercato, quello prediletto da molte donne ed estetiste è la Black Wax Biemme, priva di effetti collaterali ed adatta a tutti i tipi di pelle. L’unico aspetto negativo è che questo prodotto non può essere acquistato presso i maggiori store online, né in profumeria e né presso i negozi per estetiste, ma esclusivamente sul suo sito ufficiale. Se si considera la quantità di prodotto e la convenienza in fase d’acquisto, possiamo dire che la Black Wax non è eccessivamente costosa: solo 49€ per una confezione da 400 ml, 59 per due confezioni da 400 ml e 69€ per tre confezioni da 400 ml. Una volta acquistata, prima dell’utilizzo, la ceretta va riscaldata nell’apposito scaldacera e applicata su una superficie di pelle ridotta in maniera uniforme. Bisognerà far asciugare per qualche minuto e, dopo di che, si potrà rimuovere la pellicola formatasi.

Depilazione: Braun Silk-epil senza fili

Esistono altre soluzioni molto efficaci, anche se meno innovative e naturali, che possono soddisfare il bisogno delle donne. Braun Silk-epil offre un prodotto capace di rimuovere i peli in una sola passata, grazie alla testina più larga del 40%, e mantenere la pelle liscia per circa 4 settimane. La depilazione è assolutamente indolore ed è possibile utilizzarlo sia sulla pelle bagnata che su quella asciutta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche