Disneyland Paris: come approfittare delle migliori offerte

Disneyland Paris: come approfittare delle migliori offerte

Vacanze

Disneyland Paris: come approfittare delle migliori offerte

Siamo già in periodo di vacanze e sono varie le alternative alla spiaggia. Una delle mete estive più esclusive è uno dei parchi divertimento più rinomato al modo: il Disneyland Paris.

Con l’estate appena cominciata la maggior parte ha già memorizzato nella propria mente le destinazioni per le vacanze. Il caldo ormai ha raggiunto temperature elevate e il mare resta la destinazione più gettonata. Molti avranno scelto il mare, ma alcuni invece hanno deciso di approfittare dei giorni di pausa dal lavoro per visitare le bellezze delle città d’arte. Parigi è certamente una di queste. Visto il momento dell’anno non dovrebbe essere particolarmente piena di turisti. Inoltre a pochi chilometri vi è uno dei parchi più importanti a livello mondiale che vale assolutamente la pena di essere visitato, il Disneyland Paris.

Cos’è Disneyland Paris

E’ il centro divertimenti della Disney più famoso d’Europa. Si trova a Marnè la Vallè, una località a poco più di 30 km da Parigi. E’ costituito principalmente da due parchi: Parco Disneylnd e Parco Walt Disney Studios. La struttura è completata da altre attrazioni come hotel, ristoranti, centri fitness, spa e attività ricreative come centri commerciali,sportivi e piscine.

Come funziona

Sul sito ufficiale in lingua italiana sono presenti tutte le informazioni necessarie per consentire allo spettatore la migliore scelta del pacchetto vacanza desiderato.

Dopo aver inserito la data di arrivo, check out , numero di adulti con bambini e hotel(per chi desidera pernottare), si deve cliccare su un riquadro verde con la scritta trova prezzi. I risultati mostrano gli hotel con la relativa descrizione e i costi per il pernottamento:

  • Disneyland Hotel, in stile vittoriano. Si trova vicino l’ingresso del parco divertimenti e garantisce un servizio a 5 stelle. Non a caso è considerato da Tripadvisor uno dei migliori hotel di Francia
  • Disney’s Hotel New York, a 4 stelle Art Decò contemporaneo, raggiungibile con una navetta gratuita
  • Disney’s Newport Bay Club, sito sulle sponde del fiume disney, ricorda le tenute costiere di inizio 900

  • Disney’s Sequoia Lodge, sulla falsa riga di un hotel di montagna, in ambiente rilassante e tranquillo
  • Disney’s Hotel Cheyenne, in stile western con ambientazione che ricorda i saloon delle piccole città dell’ovest americano. A 20 minuti dal centro divertimenti

  • Disney’s Hotel Santa Fe, ispirato agli ambienti del sud est americano

  • Disney’s Davy Crockett Ranch, un rifugio costruito in legno dove poter assaporare le bellezze della natura.

    Vicinanza al parco(15 minuti) e cucina attrezzata altri suoi punti di forza

Come sfruttare le offerte

Un modo ottimale per godere di una vacanza nel parco divertimenti più famoso d’Europa è quello di utilizzare i vari sconti e pacchetti vacanza.

  • estate 2017: 20% per il soggiorno su vari pacchetti e gratis per i bambini sotto i 12 anni
  • autunno/inverno 2017/2018: 25%, con mezza pensione gratuita, gratis per i bambini sotto i 7 anni
  • offerta estate 2018: 35% di sconto
  • formula per i pasti, con buffet e servizio al tavolo
  • colazione, pranzi e cene con i personaggi Disney, per i più piccoli che desiderano mangiare in compagnia dei loro miti

Inoltre è consultabile un catalogo online da scaricare su computer e smartphone per visualizzare tutte le proposte offerte dal parco divertimenti ed avere tutte le informazioni necessarie per scegliere il percorso adatto.

Le migliori attrazioni a Disneyland Paris

Sono due i parchi che danno lustro a questo centro divertimenti:

Parco Disneyland Paris

E’ il parco principale dedicato ai personaggi delle favole Disney più famose.

E’un luogo incantevole dove far interagire i più piccoli con i protagonisti delle fiabe che hanno accompagnato la loro infanzia, e per i più grandi un viaggio nel tempo alla riscoperta di emozioni e sensazione radicate nei ricordi d’infanzia. Questo complesso è stato progettato come una cittadina con al suo interno zone caratterizzate ognuna da diversi argomenti:

  • Main street, un’area introduttiva che mostra ai visitatori le bellezze dei parco, con un’atmosfera di inizio 20esimo secolo delle cittadine statunitensi. Questa strada conduce ad una piccola stazione dei treni on i qual è possibile fare un tragitto volto a conoscere le bellezze del luogo
  • Frontieraland, ispirata al 19 esimo secolo. Infatti vi è un’ambientazione western tipica del sud americano, con accampamenti dei nativi americani e le fattorie costruite in legno con gli animali all’interno
  • Aventureland, nella parte settentrionale del sito. E’ la zona più esotica, ritraente al suo interno numerosi ambienti a seconda dell’area geografica.

    C’è la zona araba, con il paesaggio incantato di aladino, quella indiana con Indiana Jones in veste di Cicerone, caraibica, con la nave di Capitan Uncino, africana, e sudamericana, con la casa di Robinson Crosue ed un percoso di grotte e tesori nascosti

  • Fantasiland, la zona che ricorda le fiabe, con al centro il castello della Bella Addormentata. Vi sono attrazioni dedicate a Peter Pan , Pinocchio, Alice nel paese delle meraviglie, Biancaneve. Non mancano i punti di ristoro
  • Dyscoveriland, dedicata al futuro. Lo stile e l’ambientazione sono ispirate alle idee dei grandi pensatori della storia, come Leonardo Da Vinci. Sono presenti attrattive per gli amanti di Star Wars, giostre come la Space Muntain, o Autopia, percorsi in improbabili con vetture futuristiche che si ipotizzavano ad inizi 900.

Parco Walt Disney Studios

Si ispira al cinema di Walt Disney, dove è possibile scoprire i segreti e gli aspetti e le sfumature dei suoi film d’animazione di successo, come Rattatoulie . E’ suddiviso in 4 zone caratterizzate da un tema:

  • Fron Lot, l’area di ingresso del parco, un ambiente che ricorda i siti cinematografici d inizio 900.

    All’interno dello spiazzale in stile mediterraneo vi e’ la caratteristica fontana di Topolino e una piazza dedicata ai fratelli Lumieres

  • Backlot, riguardo gli effetti speciali. E’ un’attrattiva dove è possibile provare i brividi e il patos del cinema d’azione
  • Production Courtyard, ricorda il dietro le quinte del cinema
  • Toon Studio, con i personaggi della Disney. In questa zona vi sono diversi interessi come la Cars Quatre Roues Rallye o la Toy Soldiers Paracute Drop

Come arrivare a Disneyland Paris

Il sito è a 60 minuti dall’aeroporto di Parigi “Charles-de-Gaulle” raggiungibile tramite navetta oppure a pochissimi minuti percorribili a piedi dalla stazione ferroviaria Marne la Vallèe Chessy .

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

lavoro in Australia
Viaggi

Australia: come trovare lavoro

di Notizie

L’Australia è una meta molto gettonata tra chi decide di cercare fortuna fuori dall’Italia. Ecco quali opportunità offre e come sfruttarle al meglio.