Dottor morte: i peggiori medici della storia COMMENTA  

Dottor morte: i peggiori medici della storia COMMENTA  

I medici dovrebbero essere persone che aiutano coloro che sono malati e bisognosi di cure. Anche se la maggior parte di loro fanno proprio questo, la storia è stata testimone di alcuni estremi opposti. E ‘stato un vero e proprio calvario classificare questi medici assassini, ma è bene, secondo me, mantenere una chiara informazione anche con riguardo a casi di questo tipo. Le parti che seguono contengono informazioni interessanti, estrapolate dalla letteratura criminologica, e  descrivono i dettagli dei crimini perpetrati da questi soggetti, le loro carriere ed i loro declini. Dal momento che le informazioni ivi contenute sono a carattere forte, è sconsigliata la lettura a minori e persone particolarmente sensibili.


 

HAROLD SHIPMAN:

Questo medico è stato forse il primo medico della storia a diventare famoso come serial killer. Ma come è potuto succedere?

Adorato dai suoi pazienti (soprattutto donne anziane), Harold Shipman, ha mietuto più di 400 omicidi, trovando le sue vittime proprio nei pazienti che aveva in “cura”. La maggior parte delle sue vittime furono orrendamente sfigurate e torturate.


Nel 1974 si laureò in medicina generale, ed iniziò la sua carriera nel West Yorkshire, anche se un anno dopo fu sorpreso a rubare del pethidin per suo uso personale. Fu punito legalmente, ma senza perdere il proprio diritto ad esercitare. Nel corso del tempo, molti dei suoi pazienti morirono per cause “accidentali”, per lo più da diamorphin (termine medico per indicare l’eroina). Ma, a causa del gran numero di certificati di morte firmati da Shipman, fu aperta un’indagine contro di lui, facendo emergere l’amara e shoccante realtà. Il medico fu accusato e condannato, ma da quel momento l’ordine medico fu soggetto a controlli più accurati.


Il Dottor Harold Frederick Shipman è morto nel gennaio 2004 in prigione, dopo essere stato accusato e condannato a scontare quindici ergastoli.

 

WALTER FREEMAN

Walter Freeman si laureò in neurologia a Yale. Anche se i suoi primi esperimenti non furono effettuati con cattive intenzioni, Freeman divenne ben presto uno dei medici notoriamente temuti per aver fatto oltre 3000 lobotomie.

L'articolo prosegue subito dopo


Fece  la sua prima lobotomia nel 1936 insieme a James Watt, utilizzando il metodo del rompighiaccio. Freeman fu implicato anche nel famigerato programma Monarch, per lo studio sul controllo delle menti per la creazione di super soldati.

Un incidente famoso, avvenuto sotto le telecamere dei media,  permise di scoprire le orribili attività del Dt. Freeman (anche se permetteva spesso ai media di essere presenti ad alcune delle sue lobotomie) quando un rompighiaccio scivolò accidentalmente nel cervello di un suo paziente. In quel caso, nonostante il paziente decedette quasi subito, il dottore continuò l’operazione come se niente fosse.

Un altro fatto interessante è che Freeman effettuava più di 20 lobotomie al giorno, a volte da solo ed utilizzando solo anestesia locale!

CARL CLAUBERG

Carl Clauberg nacque nel 1898 in una famiglia di artigiani. Servì la sua patria come soldato di fanteria nella prima guerra mondiale, ma, una volta rientrato, si laureò in medicina.

Carl Clauberg fu uno dei molti medici che hanno sperimentato nei campi di concentramento nazisti, e in particolare ad Auschwitz. Si voltò nazista nel 1933, e nel 1943 si avvicinò Heinrich Himmler, con la proposta di sterilizzare in maniera massiccia le donne. Himmler approvò subito il piano ed autorizzò Clauberg a fare i suoi esperimenti, specialmente all’interno del famoso Blocco 10.

L’obiettivo di Clauberg era quello di trovare un modo economico e semplice per sterilizzare le donne. Usava spesso misture di acidi che venivano iniettati direttamente negli uteri delle sue vittime. Il numero stimato delle vittime sopravvissute alla tortura della sterilizzazione (senza anestesia) erano circa 700 o più donne, per lo più ebree. Ma centinaia di altre sono morte o hanno lottato con infezioni gravi che hanno causato danni permanenti ai loro corpi.

Clauberg fu catturato dai sovietici e nel 1948 e messo sotto processo in Unione Sovietica, dove fu condannato a 25 anni. Tuttavia, fu  rilasciato quasi subito a causa di scambio di prigionieri e tornò in Germania. Dopo di che fu stato arrestato di nuovo, ancora una volta per torture su donne.

Morì per attacco cardiaco prima di essere condannato.

JOSEF MENGELE

Ufficiale SS medico nazista, il Dott. Josef Mengele è probabilmente il nome più famoso presente in questa lista. Mengele era incaricato di determinare quali prigionieri erano abbastanza forti per lavorare nei campi di concentramento, e condannava a morte i più deboli.

Mengele non solo ha determinato i destini di milioni di persone, ma era conosciuto anche per i suoi orribili esperimenti umani. Ad Auschwitz, Mengele era molto interessato nel campo della genetica, ed ha spesso sperimentato su gemelli identici. Si presume che egli abbia preso 10 coppie di gemelli alla volta, stordendoli con del blando cloroformio, e poi li avrebbe sezionati al fine di analizzare le somiglianze e le differenze tra i loro corpi.

Egli è anche noto per i suoi tentativi di cucire insieme le persone, staccare e ricollegare gli arti, tentativi di cambiare il colore degli occhi, ecc

Tutti i suoi esperimenti ruotavano attorno ad un unico obbiettivo: l’espansione della razza tedesca!

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*