È normale avere diarrea in gravidanza

Gravidanza
Gravidanza

È normale avere diarrea in gravidanza? Scopriamo quali sono le cause, se è pericolosa e come trattarla durante il periodo della gravidanza.

A nessuna donna piace avere a che fare con la diarrea in gravidanza. Essere incinta infatti causa già molti dolori fisici come mal di schiena, mal di piedi e una stanchezza generale.

Leggi anche: Come curare salmonella


Inoltre è un periodo della vita della donna molto delicato durante il quale è sottoposta a molte attenzioni, a volte addirittura anche stress e apprensione da parte di amici e parenti. Tuttavia la diarrea in gravidanza è una condizione normale che molte donne si trovano ad affrontare. Niente paura, vediamo di capirne cause ed effetti.

Leggi anche: Rimedi ayurvedici contro la diarrea


Che cosa causa la diarrea durante la gravidanza?

È importante premettere che la diarrea non è un sintomo della gravidanza, essere incinta infatti causa costipazione non necessariamente la diarrea. Questa è invece causata da un’infezione virale allo stomaco.


La diarrea in gravidanza è pericolosa?

La diarrea in gravidanza non è pericolosa, i virus e i batteri infatti non vanno ad intaccare la salute del bambino. Tuttavia se il problema è molto forte o persiste è meglio consultare un medico e trovare con lui i rimedi migliori per farla cessare senza avere conseguenze sul piccolo. È assolutamente importante parlare con il medico competente se insieme alla diarrea si presenta anche il vomito. Non è necessario preoccuparsi in modo eccessivo per questo sintomo, anche se può essere molto fastidioso.

Come trattare la diarrea durante la gravidanza

Sebbene la diarrea in gravidanza non sia pericolosa in sè, la conseguente disidratazione causata da questa condizione può esserlo per il bambino. Se si soffre di diarrea durante la gravidanza è molto importante tenersi idratati, bere molta acqua e succhi di frutta è l’ideale. Al supermercato potete trovate anche altre bevande che vi possono aiutare a mantenere il corpo idratato, se siete insicure su cosa bere potete chiedere suggerimenti al vostro medico.

Per capire se vi state disidratando dovete fare attenzione al vostro corpo. In particolare se avete la bocca asciutta, se vi sentite stordite, se sentite il bisogno di urinare di frequente e l’urina è più scura del solito e se avete continuamente molta sete la risposta è che vi state disidratando.

Se si nota anche solo una di queste condizioni significa che il vostro corpo vi sta chiedendo di integrare liquidi. Bevete molta acqua!

Bevete un bicchiere di acqua prima, durante e dopo ogni pasto. Si consiglia di bere anche durante la mattina e il pomeriggio, se temete che possa sfuggirvi tenete una bottiglietta d’acqua vicino a voi. Se avete ancora sete bevete dei succhi di frutta, ma in misura minore dell’acqua: ricordate che i succhi di frutta sono molto zuccherati.

La stessa cosa vale se fate attività fisica: bevete prima, durante e dopo il suo svolgimento. Considerate che con il sudore, oltre che a molta acqua, il nostro corpo espelle sali minerali.

Ricordiamo che bere molta acqua è importante non solo quando avete diarrea o quando siete in gravidanza, ma per mantenere in buona salute generale il corpo.

 

Leggi anche

abbronzatura
Guide

Come mantenere l’abbronzatura a lungo

Chi non vuol avere un colorito sano e luminoso durante tutto l'anno? Ecco alcuni consigli per mantenere l'abbronzatura senza usare la lampada. E' ufficiale, è arrivato l'autunno. Secondo gli esperti, proprio dal venerdì avremo meno ore di luce e di conseguenza meno ore di sole. Così la nostra abbronzatura estiva man mano andrà via. La melanina, il pigmento che colora la nostra pelle, produce i melanociti che si trovano nella pelle. Questi melanociti si attivano con il sole e donano alla pelle la caratteristica abbronzatura, che senza luce del solo, andrà via progressivamente. Vediamo insieme cosa si può fare per evitare [...]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*