Come eliminare pelle a buccia d'arancia: soluzioni naturali

Come eliminare pelle a buccia d’arancia: soluzioni naturali

Salute

Come eliminare pelle a buccia d’arancia: soluzioni naturali

Pelle buccia d'arancia

Per eliminare la pelle a buccia d'arancia esistono metodi e soluzioni completamente naturali come questa emulsione rapida da utilizzare ed immediatamente efficace

Cellulite, smagliature, pelle a buccia d’arancia: il principale “incubo” delle donne, quegli inestetismi che spesso compaiono già nell’adolescenza e sono difficili da combattere. La pelle a buccia d’arancia, solitamente, si presenta su gambe e glutei, ma è molto frequente anche sulle braccia e sul seno. In generale consiste in un’alterazione dei tessuti adiposi e al tatto la pelle risulta “granulosa” e poco compatta. Un fastidioso inestetismo che crea disagio, al momento della prova costume ma non solo. La pelle a buccia d’arancia può avere varie cause: può comparire durante la gravidanza e nei mesi immediatamente successivi al parto, a causa della perdita di elasticità della pelle, e può persistere anche per sempre. Per eliminare pelle a buccia d’arancia esistono numerose soluzioni naturali.

Pelle a buccia d’arancia: cause e rimedi

La pelle a buccia d’arancia è causata dall’infiammazione del tessuto adiposo: a provocarla, di solito, è la rottura nell’equilibrio tra “litogenesi” (che si riferisce allo stoccaggio dei grassi) e “lipolisi” (la distruzione dei grassi). Questa situazione provoca la comparsa delle fastidiose “fossette” sulla pelle, che tanto ricordano proprio la buccia dell’arancia.

E’ una condizione estetica estremamente comune tra le donne, anche le più magre, in diversi periodi della vita, e spesso molto fastidiosa, se non dolorosa. Per prevenirla sono utili alcuni semplici accorgimenti, a cominciare da un’attività fisica quotidiana, anche minima, e da una corretta alimentazione accanto a un adeguato stile di vita.

Da punto di vista alimentare, prima di tutto, vanno eliminati i cibi che favoriscono il ristagno dei liquidi a favore di quelli maggiormente depurativi e drenanti. Per questo, prima di tutto, l’alimentazione quotidiana va ripartita nei cinque pasti fondamentali, in modo tale da evitare bruschi cambiamenti nell’ambito dell’apporto calorico. Tanta frutta e verdura, accompagnate dalle vitamine C, E ed A, poi, aiutano molto, assieme agli antiossidanti che favoriscono la circolazione.

Per eliminare e prevenire la pelle a buccia d’arancia, poi, è utile ridurre il consumo di sale che contribuisce ad aumentare la ritenzione e la pressione sanguigna. Sconsigliati, poi, i superalcolici, le bevande zuccherate e i dolci, oltre al caffè e alla birra.

Fondamentale, invece, bere minimo un litro e mezzo di acqua al giorno, per favorire il drenaggio dei liquidi. Va bene, infine, l’esercizio fisico, mentre è meglio evitare fumo e alcol: una regola che in generale aiuta a sentirsi più in forma e a vivere meglio.

Come combatterla

La pelle a buccia d’arancia può presentarsi in vari stadi: inizialmente con semplici gonfiori, che poi possono diventare più duri e nodulosi. Oltre alla prevenzione, e a un sano stile di vita, esistono altri utili accorgimenti per limitare e prevenire la pelle a buccia d’arancia. Idratare la pelle ed esfoliarla almeno due volte a settimana, ad esempio, non indossare indumenti stretti che limitano la circolazione, camminare almeno 30-40 minuti al giorno a passo svelto.

maxresdefault

PureLastic SOSCellulite: cos’è

Per chi non ha tempo e cerca un rimedio rapido, economico e indolore, ci sono poi una serie di soluzioni naturali, come PureLastic SOSCellulite.

Chi non ama i fanghi da lasciare sostare e gli oli che ungono la pelle, ha trovato la soluzione con PureLastic SOSCellulite che è una crema al 100% naturale, senza alcun tipo di sostanza artificiale, e che si presenta in una forma molto pratica, come emulsione.

“La formulazione di SOSCellulite – come spiega la PureLastic, che la produce e distribuisce – è ricca di principi attivi che interagiscono in modo specifico sul metabolismo ‘adipocitario’ e favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso”.

PureLastic SOSCellulite agisce grazie a tre elementi, completamente naturali: la glaucina che attenua la ritenzione idrica e diminuisce l’adipe, l’escina che ha una potente azione vaso-protettrice e vasocostrittrice, e la caffeina, famosa per il drenaggio dei liquidi. La glaucina, in particolare, agisce sul tessuto adiposo in maniera strutturale, mentre escina e caffeina, assieme, favoriscono la microcircolazione e il ricambio cellulare, e stimolano il drenaggio dei liquidi. Altri ingredienti completamente naturali contenuti in SosCellulite sono le vitamine A ed E, estremamente efficaci come antiossidanti grazie alla neutralizzazione dei radicali liberi. Questa crema, infine, contiene il burro di karitè e l’olio di rosa mosqueta, per nutrire e idratare la pelle, e l’olio di Argan, che è utile a ringiovanire la pelle e favorirne la rigenerazione.

Come funziona

PureLastic SOSCellulite agisce sulle cellule adipose, quelle che danno l’effetto a buccia d’arancia: questa emulsione penetra in profondità, inibisce il passaggio dei famosi adipociti alla loro forma più dura e matura (dunque più difficile da combattere) e impedisce ai grassi di “riempirli”.

Contemporaneamente si attiva lo scioglimento dei grassi. La pelle e il tessuto connettivo – garantiscono dall’azienda – diventano subito evidentemente più tonici e recuperano elasticità.

Il tutto in circa quattro settimane di trattamento. Per avere risultati veloci ed evidenti, PureLastic SOSCellulite va distribuita sulle zone a buccia d’arancia con un lieve massaggio, due volte al giorno. Una confezione, da 200 ml, dura circa un mese, e il trattamento ideale è di due mesi, anche se i primi segni di miglioramento saranno già visibili già dopo le prime 4 settimane. “La crema è sottoposta a scrupolosi test degli esperti dei centri Purelastic. Migliaia di donne hanno già provato SOS cellulite e sono rimaste entusiaste dei risultati ottenuti!”, spiegano i medici che la consigliano.

Come acquistarla

PureLastic SOSCellulite è in offerta sul sito ufficiale di Purelastic. E’ possibile ordinarla esclusivamente online direttamente dal produttore, e scegliere una delle tre offerte presenti: con una confezione si iniziano a vedere subito i primi benefici, con due confezioni, e un trattamento di 10 settimane, la pelle a buccia d’arancia è notevolmente ridotta.

Con tre flaconi, e un ciclo di 16 settimane, infine, i risultati saranno estremi: scomparsa dei cuscinetti e della buccia d’arancia e addio alla cellulite! E’ possibile ordinare online il prodotto e pagarlo con carta di credito, o al corriere al momento della consegna.
maxresdefault

Altri consigli per dimagrire

In questo paragrafo andremo a descrivere altri due rimedi utili a perdere peso, altrettanto efficaci e utili in breve tempo. Dimagrire è un obiettivo che deriva dalla voglia di apparire in forma, ma oltre ad un fattore puramente estetico, alla volte è una necessità derivante da problemi più seri.

Premettendo che per raggiungere il peso forma ideale è assolutamente necessario condurre uno stile di vita adeguato, composto da un’alimentazione sana e da una costante attività fisica, molti prodotti possono integrare la nostra quotidianità e dare un notevole contributo al raggiungimento dell’obiettivo.

Aloe Vera integratore

Integratore dall’efficacia garantita che aiuta a perdere peso migliorando l’intero processo metabolico.

Migliora la digestione ed è un perfetto brucia grassi.

Garcinia Cambogia brucia grassi

Altra soluzione efficace per il dimagrimento e dermatologicamente testata.Rappresenta un integratore alimentare naturale che associato ad un’alimentazione sana ed equilibrata, dona all’organismo importanti benefici a lungo termine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

disfotopsia
Salute

Come vivere con la disfotopsia

22 ottobre 2017 di Notizie

Se dopo un intervento alla cataratta si soffre di disfotopsia si può ricorrere a un paio di occhiali, all’uso di farmaci appositi o a un intervento chirurgico.