Fano: cagnolina lanciata dalla finestra COMMENTA  

Fano: cagnolina lanciata dalla finestra COMMENTA  

cagnolina

Fano, cagnolina lanciata dalla finestra da due ladri che si erano introdotti in casa. Sopravvive alla caduta e mette in fuga i due criminali.

Penny è una cagnolina tenace: a Fano, dove vive, ha difeso la sua casa da due ladri ed è stata gettata dal balcone da questi ultimi, ma è sopravvissuta a tutto.

Durante il giorno, i ladri si erano introdotti in casa dei suoi padroni, Rossella e Pietro Valori, presidente del gruppo genitori di Sant’Orso. Probabilmente convinti di avere campo libero, ma non avevano tenuto in conto la presenza della cagnolina.

Penny ha iniziato ad abbaiare per cercare di cacciare i due malintenzionati dalla sua casa; deve essere stato in quel momento che hanno pensato di gettarla dal balcone per zittire la furia del cane.

Quando Rossella Valori è rincasata, non ha ritrovato Penny, ma ha visto la porta forzata dai ladri per entrare. Temendo il peggio, è uscita di casa a cercarla e l’ha trovata, portandola immediatamente dal veterinario.

L'articolo prosegue subito dopo

Fortunatamente per Penny, le sue lesioni non erano gravi e ora la cagnolina sta guarendo, circondata dall’affetto dei genitori e delle figlie. Penny è ora considerata un’eroina dalla sua famiglia e si gode le coccole che si merita.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*