Farmaco antireflusso gastrico: ritirato dal mercato

Salute

Farmaco antireflusso gastrico: ritirato dal mercato

Farmaco antireflusso gastrico: ritirato dal mercato
Farmaco antireflusso gastrico: ritirato dal mercato

In base all’Agenzia Italiana del Farmaco, il farmaco antireflusso gastrico sarebbe stato ritirato dal mercato a scopo precauzionale.

Sempre in base ai dati dell’agenzia del farmaco, il prodotto in questione è quello con scadenza il 2 febbraio 2021 che sarebbe stato ritirato dal commercio. Si parla in questo caso delle confezioni da 20 mg.

Il ritiro dal mercato è stato dato in base al colore della pastiglia che risulterebbe essere alterato causando danni e problemi a coloro che soffrono di antireflusso gastrico.

Chi ha in casa una di queste confezioni sarebbe meglio non la usasse, onde evitare di creare ulteriori problemi e inoltre una agenzia, la Eg, ha il compito di eliminarlo dal mercato entro 48 ore.

Tutte le farmacie non dovranno più avere il farmaco a disposizione tra i loro banconi e sarà compito dei carabinieri tutelare tutto ciò, previo sequestro.

L’azzienda di produzione del farmaco dovrà nei prossimi giorni dare delle informazioni e fornire delle delucidazioni in merito, considerando che molti usano questo farmaco e capire come fare per alleviare al problema di chi presenta un problema del genere.

Non è la prima volta che si parla di questo argomento e speriamo che questa volta venga fatta luce e si arrivi a una soluzione per coloro che assumono il farmaco.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche