Film scandalo, anche in Italia arriva Clip COMMENTA  

Film scandalo, anche in Italia arriva Clip COMMENTA  

slide_329700_3228266_free-1024x486

Ha vinto il premio Tiger all’ultimo Festival di Rotterdam, il film della regista trentenne Maja Milos che sta suscitando scalpore per le scene crude e di nudo integrale, intitolato “Clip”. La pellicola sta per uscire anche nelle sale italiane, anche se non sono state molte quelle che hanno acconsentito a farla girare. E’ un film hot, questo, che racconta di una generazione cresciuta con pane e youporn, che  non si stacca mai dal proprio cellulare neppure quando fa sesso, ed anzi documenta tutto nei minimi articolari con i video.


Il film racconta la storia di una sedicenne serba che vive in una Belgrado disagiata e violenta, dove prova di tutto, soprattutto il sesso. Le esperienze sessuali di questa ragazzina sono spietate e crude. Proprio per la presenza di scene ad alto contenuto erotico ma anche per la crudezza delle immagini, il film è stato vietato ai minori di 18 anni.


Sembra un controsenso, poiché parla proprio di loro, dei diciottenni di oggi alle prese con esperienze spesso più grandi di loro e che lasceranno per sempre un segno sul loro corpo e soprattutto sulla loro anima.


Ecco il trailer del film: http://www.youtube.com/watch?v=VnuLUpWauXk

Leggi anche

1 Commento su Film scandalo, anche in Italia arriva Clip

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*