Gruppo Unicredit: richiesti Diplomati e Laureati per Fineco Bank
Fineco Bank e Unicredit assumono
Lavoro

Fineco Bank e Unicredit assumono

Gruppo Unicredit
Gruppo Unicredit

Il Gruppo Unicredit sta cercando nuove figure professionali da impiegare in Fineco Bank. Vediamo i requisiti per i ruoli da ricoprire.

Il Gruppo Unicredit è al momento impegnato nell’offerta di nuovi posti di lavoro. In particolare, si cercano interessati a un’esperienza lavorativa in ambito bancario per Fineco Bank S.p.a. L’istituto bancario ha aperto le selezioni per alcune figure professionali, da distribuire su tutto il territorio nazionale. Le candidature sono rivolte a Junior, Senior e Specialist in possesso di diploma tecnico o di un laurea in discipline giuridiche, economiche, in communication design, o in ingegneria informatica, gestionale, o ancora in fisica, matematica, informatica, statistica.

Le figure ricercate sono:

  • User Experience Designer
  • International Business Developer
  • Compliance
  • Compliance Advisory
  • Customer Care Native English speaker
  • System Architect
  • Datawarehouse Analyst
  • Portfolio Advisory Specialist
  • Business Analyst
  • Java Developer

Fineco Bank provvede a raccogliere le candidature di coloro che sono interessati a diventare Personal Financial Advisor, nel settore della promozione finanziaria.

La selezione è rivolta sia ai senior che ai giovani promotori finanziari. Ai giovani, con esperienza lavorativa di promotori inferiore ai 2 anni o che intendono superare l’esame di abilitazione per l’Albo dei Promotori, viene offerto un programma formativo della durata di 2 anni. Per presentare la candidatura occorre accedere al sito di Fineco Bank e registrare il proprio CV alla sezione “Lavora con noi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

usati
Economia

Dove donare i vestiti usati

di Notizie

Donare abiti usati è un atto di grande generosità. Bisogna però fare attenzione agli operatori coinvolti e alle modalità di raccolta e ridistribuzione, non sempre purtroppo trasparenti.