Genoa-Gilardino: ci siamo COMMENTA  

Genoa-Gilardino: ci siamo COMMENTA  

E’ ormai ad un passo il primo vero colpo del mercato di gennaio, quando gennaio deve ancora arrivare. Il Genoa infatti è prossimo all’ufficializzazione dell’acquisto di Alberto Gilardino: il centravanti sta per lasciare la Fiorentina dopo tre stagioni e mezzo e cinquantanove gol complessivi per firmare un contratto di cinque anni e mezzo con i rossoblù a circa 1,6 milioni l’anno con tanto di opzione per il sesto anno che costringerà la società, nel caso non venisse esercitata, a versare un milione di euro nelle casse di Gilardino. “L’accordo con il giocatore c’è già, manca solo il consenso della Fiorentina” ha dichiarato il presidente del Grifone Preziosi facendo quindi cadere gli ultimi veli in merito al nuovo centravanti del Genoa versione 2012, che si appresta a salutare Andrea Caracciolo (direzione Novara o Cagliari) per mettere a disposizione di Marino uno dei migliori attaccanti italiani degli ultimi dieci anni. Gilardino potrebbe allenarsi con i nuovi compagni già nei prossimi giorni grazie ad una deroga della Lega.


Dopo aver a lungo inseguito Amauri (“Ha impiegato troppo tempo per decidere” ha dichiarato Preziosi), i liguri hanno quindi virato su Gilardino per il quale la Fiorentina ha chiesto otto milioni di euro.

Abbiamo accettato la proposta del club viola, domani avverrà la firma” ha proseguito il presidente che non si è poi sottratto all’ormai consueto totomercato: dopo aver previsto l’arrivo di Borriello alla Juventus Preziosi ha pronosticato anche l’erede di Gilardino alla Fiorentina.

Credo sarà Maxi Lopez“. Giovedì è anche in programma la presentazione del neo-allenatore Marino poco prima della ripresa degli allenamenti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*