Giovane si taglia il pene e lo butta oltre il muro COMMENTA  

Giovane si taglia il pene e lo butta oltre il muro COMMENTA  

C5112DDEA53A8D9BB3CA8AE3C9EE

Follia in strada. Un giovane di 28 anni residente a Livorno ma di origine straniera si è tagliato il pene in strada con un coltello e lo ha gettato oltre il muro di un parcheggio. Poi ha chiamato il 118 e si è fatto prestare soccorso. L’episodio è avvenuto ieri, alle 5.30, in Via Tirreni. Dopo essere stato soccorso dall’ambulanza e trasportato in ospedale, l’uomo è stato operato d’urgenza.


Pare che il ventottenne si trovasse nel piccolo parco in Via Terreni, e qui dopo aver acceso un fuocherello per riscaldarsi l’uomo ha tirato fuori l’occorrente per compiere il folle gesto: oltre ad un coltello, aveva con sé ghiaccio e bende per tamponare l’emorragia.

Compiuta l’evirazione, il giovane ha subito chiamato i soccorsi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*