Il palazzo di Topkapi ad Istanbul COMMENTA  

Il palazzo di Topkapi ad Istanbul COMMENTA  

Il Topkapi Sarayi venne costruito a partire dal 1461, su iniziativa di Mehmet II. Residenza privata del sultano e sede dell’Impero ottomano fino al 1856, quando la famiglia reale si trasferì a Dolmabahçe Sarayi.

Attualmente è un museo molto vasto, con collezioni di gioielli, costumi, armi, porcellane imperiali, reliquie di Maometto. Per visitarlo è necessario disporre di almeno una mezza giornata, per quanto è grande.

Tra gli ambienti particolarmente affascinante è l’harem, quartiere privato del sultano e della sua famiglia, dotato di moschee, bagni, numerose stanze, corridoi, cortili e al centro la Sala Imperiale.

Tra i tesori va segnalato il pugnale di Topkapi, fine manufatto decorato con smeraldi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*