Come iniziare a investire un capitale

Guide

Come iniziare a investire un capitale

In tempi di crisi come questo, se si ha la fortuna di poter investire un capitale, è meglio fare ciò nel modo più semplice e sicuro. Di questi tempi, prima dei 35-40 anni non si ha un lavoro stabile, quindi nel momento in cui avrete un posto a tempo indeterminato (con tanto di piccolo capitale accumulato), allora potrete avventurarvi nel magico mondo dell’investimento. Prima di tutto, sappiate che è possibile investire anche in singoli titoli, ma è anche vero che ciò è molto rischioso. Certo, ci sono anche eccezioni, come le quotazioni Enel od Eni, i cosiddetti “usati sicuri”, ma io vi sconsiglio vivamente di puntare tutto su una singola realtà. Il sottoscritto vi consiglia di investire i vostri soldi su alcune realtà “tematiche”, come la moda, il farmaceutico, oppure la tecnologia. Quando farete i primi passi ed il vostro piccolo patrimonio aumenterà di 20000-30000 euro, potrete iniziare a puntare anche sulle obbligazioni di stati stranieri.

Investite meglio su alcune aree del mondo, come il Sudamerica, l’Est europeo, oppure il continente africano. Anche in questo caso, non puntate mai solo su una singola realtà. A poco a poco, vedrete, che nascerà in voi il fiuto per gli affari e questa piccola avventura, potrebbe trasformarsi anche in una vera e propria professione, che vi consentirà di vivere serenamente per il resto della vostra vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*